Home > Procida. Intesa SEPA – ASCOM per un protocollo specifico per i rifiuti speciali non assimilabili agli urbani.

Procida. Intesa SEPA – ASCOM per un protocollo specifico per i rifiuti speciali non assimilabili agli urbani.

Il giorno 13 ottobre 2009  presso la sede sociale in Via Fontana n°8 si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione della SEPA ed il Presidente dell’ASCOM  Procida durate il quale si è convenuto di studiare un protocollo specifico per i rifiuti  speciali non  assimilabili agli  urbani  nell’intento  di  ridurre  l’abbandono  abusivo  degli stessi  e organizzare una raccolta specifica puntiforme. L’iniziativa, ovviamente da estendere al contributo di tutte le associazioni di categoria che manifesteranno il loro interesse, va nella direzione, da un lato di migliorare il servizio al cittadino attraverso il confronto e il raggiungimento di obiettivi comuni con tutti i protagonisti attivi dell’isola, dall’altro, di ridurre il fenomeno, ancora piuttosto diffuso, dell’abbandono abusivo lungo il territorio isolano di materiali quali batterie, gomme auto, etc, carcasse di auto e motoveicoli, che necessitano di particolari procedure per la raccolta e lo smaltimento.

Da sottolinea, sempre a proposito di SEPA, che nei giorni scorsi si è avuto un cambio al vertice della società partecipata dal Comune di Procida con il dott. Girolamo Scuteri che è stato designato alla presidenza al posto del dimissionario dott. Sergio Pepicelli

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *