Home > Procida: L'ultimo spazzino.

Procida: L'ultimo spazzino.

di Francesco Marino

Arco Masuottolo, il Re della banchina di via Roma, è l’ultimo spazzino dell’isola ma, in assoluto, il migliore. Prima spazzino poi netturbino oggi operatore ecologico, Ercolino è deputato alla pulizia di via Roma, porta commerciale e turistica dell’isola. Alle prime luci dell’alba lo vedi menar di scopa con straordinario impegno, conscio com’è che via Roma è importante giacché è il luogo maggiormente frequentato sia per la presenza di attività commerciali sia per i continui arrivi e partenze. A tal proposito c’è un detto fra i pescatori della zona che dice: dove passa Ercolino lo sporco se ne và.
Ercolino fu ed è un vecchio compagno comunista, ammiratore di Enrico Berlinguer e successivamente di Bertinotti che, con la sua erre moscia e i suoi completi di cachemire, lo stregava. Poi è rimasto deluso, amareggiato come tanti da questa nuova politica, ma Ercolino, capelli raccolti e codino alla Robespierre, occhi che ricordano George Cloney, è stato ed è un formidabile “tombeur de femme”. Quante inglesine ed olandesine sono cadute tra le sue braccia! E quante ricche ed insospettabili signore ne hanno fatto l’amante di Lady Chartley, tante, tante.
Il fatto è che Ercolino oltre che il fascino è ben dotato (si dice così?) da qui l’interesse di Rocco Siffredi per lui che, anni fa, lo volle per un provino a Budapest. Ercolino andò, superò le prove tecniche ma ritornò a Procida, armandosi di scopa, di giorno e di notte.
Insomma Ercolino è un personaggio che, a modo suo, è un’attrazione isolana anche se oggi il suo cuore è preso da un’affascinante storia d’amore con una matura attrice underground romana.
Buon Anno Ercolino, rimani sempre così come sei!

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *