Home > Procida: Pensiamo a risolvere i problemi reali.

Procida: Pensiamo a risolvere i problemi reali.

mromano2.jpgdi Michele Romano
Nella fermentazione in atto per la prossima tornata elettorale del 2010, vorrei svuluppare alcune considerazioni partendo dal presupposto che, dopo quindici anni di amministrazione del centrodestra, oltre che per un aspetto fisiologico ma anche per un degrado strutturale in cui è caduta l’isola, diventa cosa naturale che nel tessuto socio-economico del territorio nasce un forte ed intenso bisogno di cambiare, nella sua totalità, la guida dell’amministrazione comunale.Detto ciò, ritengo che opportuno mettere in risalto che la costruzione di una alternativa credibile per proporsi di governare non avviene attraverso l’assemblamento di buontemponi interni ed esterni i quali, chiusi nelle loro torri d’avorio, negli anni passati sono stati a guardare l’eventuale scempio dell’isola anche perché, forse, troppo amici del manovratore. Questo, ha fatto si di non prendere di petto le problematiche che affliggono Procida e cioé il recupero socio-ambientale, l’organizzazione dei servizi (rifiuti, trasporti, scuola, sanità, etc.), il pessimo stato dell’azienda comunale, la portualità e il demanio marittimo e la pesca, dove una selvaggia privatizzazione sta annientando totalmente la fruizione pubblica, la questione traffico che va collegata a dire con determinazione su quale sviluppo turistico sostenibile investire e in che direzione deve andare il recupero e l’utilizzo dei poli attrattivi di Terra Murata e Vivara, infine, un significativo impegno per ricostruire regole e legalità che si sono del tutto affievolite nella comunità isolana. E’ per questa agenda che bisogna fondare un comune sentire tra associazioni, movimenti e singoli cittadini, evitando gretti egoismi e beceri personalismi che tanti guai hanno creato nel passato, ricordandosi che l’impegno politico è spirito di servizio e non mirante ad una mera occupazione di posti di potere.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *