Home > Procida. Primo Consiglio comunale per Vincenzo Capezzuto

Procida. Primo Consiglio comunale per Vincenzo Capezzuto

Proclamato Sindaco Vincenzo Capezzuto, vice sindaco Elio de Candia, assessori: fabrizio Borgogna, Giuseppe Aiello, Vincenzo Capezzuto jr, Maria Capodanno. Capogruppo Procida Prima: Gianluca Capodanno, capogruppo Procida Insieme: Dino Ambrosino, presidente del Consiglio Comunale Luigi Muro, vice presidenti: cons. Pasquale Sabia e cons. Nico Granito

Giovedì  15 aprile, sala V. Parascandola, ore 10 e 20, inizia il primo consiglio comunale con Vincenzo Capezzuto  Sindaco. Dopo la lettura dei nomi dei consiglieri da parte del segretario comunale, si procede immediatamente alla constatazione della eleggibilità dei consiglieri e alla convalida degli stessi. Il segretario comunale, dopo aver letto le lettere di dimissioni del dott. Loreto Scotto di Fasano e dell’ avv, Enrico Scotto di Carlo, procede alla surraga degli stessi. Presente in sala Nicolino Crisano che subentra ad Enrico Scotto di Carlo, è invece assente il dott. Giuseppe Visaggio, primo dei non eletti nella lista insieme per Procida.  In seguito alla votazione, Luigi Muro è il nuovo presidente del consiglio Comunale. All’ unanimità di voti sono eletti alla carica di vice presidente il cons. Pasquale Sabia e il cons. Nico Granito. “La mia esperienza politica mi ha insegnato il rispetto e il valore per le istituzioni, ringrazio tutti per la fiducia e mi auguro che questo consiliatura sia proficua e sappia incontrasi sui temi importanti per l’ interesse dell’ isola. Il mio impegno è volto a garantire democrazia e libertà di opinione. Ruolo centrale ricopriranno le commissioni che rappresentano un momento di democrazia e trasparenza dell’ attività amministrativa”  dichiara il neo eletto presidente Luigi Muro.  Tra gli assenti Salvatore Costagliola, non eletto  nella lista la Svolta,  viene menzionato con affetto dal cons. Mariano Cascone:  “ha avuto la forza ed il coraggio di credere nei giovani, ha saputo affrontare le numerose illazioni  ricevute da avversari e non, la sua mancanza sarà difficilmente colmata, ma soprattutto il suo impegno e il suo amore per l’ isola. Ho provato dolore e rabbia nel leggere le dichiarazioni alla stampa del gruppo Insieme per Procida contro la sua persona e trovo infelice il tentativo di attribuire alla nostra lista la propria sconfitta”. Molto commovente invece il momento della proclamazione a Sindaco di Vincenzo Capezzuto. Il neo sindaco indossa per questa occasione la fascia che fù del padre Antonio e tra gli applausi delle numerose persone presenti  all’ evento. “ricoprire il ruolo di Sindaco non è un sogno che si avvera,  ma un impegno serio con un obiettivo preciso: il bene del paese. Procida prima è un gruppo solido formato da persone  competenti, capaci, ma soprattutto animate dalla voglia di FARE. La politica del fare è un impegno concreto, non uno slogan elettorale.  Al primo posto la risoluzione di problemi che rendono l’ isola disordinata, rilevare subito i nostri attrattori naturali. Affrontare il problema del traffico e tutte quelle scelte difficili ma necessarie, per la vivibilità dei cittadini e per gli operatori del settore turistico. Condivisione e partecipazione di tutte le categorie ch operano sul territorio, non sarà facile ma credo nel nostro rinnovato entusiasmo e la passione che è alla base, è il fondamento di questa nuova stagione amministrativa”. Prima di dichiarare chiusa la seduta, Luigi Muro commemora la tragica morte di Leonardo Sammartano, sottolineando il dolore della grave perdita e la commozione dell’ isola tutta nel ricordo di un uomo onesto, forte e buono. “il Comune di Procida non lascerà sola la famiglia di Leonardo, che sosterrà nei suoi bisogni” sottolinea Luigi.  Convalidato il consiglio la seduta si chiude. Ci auguriamo che la cosiliatura sia proficua e che non si perdano mai di vista gli obiettivi comuni nell’ interesse del paese.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *