Home > Procida. Raccolta differenziata: le risposte dell’Assessore di Fiore alle domande del Coordinamento Cittadinanza Attiva

Procida. Raccolta differenziata: le risposte dell’Assessore di Fiore alle domande del Coordinamento Cittadinanza Attiva

Riceviamo da Marina Ambrosino e volentieri pubblichiamo le risposte alle domande che il Coordinamento Cittadinanza Attiva Procida ha inoltrato all’assessore all’Ambiente della Provincia di Napoli, Giuliana di Fiore, sull’annosa vicenda  della raccolta differenziata.

1. La Provincia di  Napoli ha erogato i fondi per l’allestimento  dell’isola ecologica attrezzata per la raccolta differenziata, sull’isola di Procida?

La valutazione da parte della struttura tecnica delle istanze di partecipazione al bando per  l’erogazione di finanziamenti finalizzati alla costruzione/ampliamento di  isole ecologiche è ancora in corso,  pertanto non è stata ancora attivata
alcuna procedura di erogazione dei finanziamenti.

2. L’obiettivo del 35% di R.D. previsto dal Comune di Procida entro l’anno 2009, le sembra abbastanza congruo rispetto a quello ottenuto dai Comuni che la Provincia ha aiutato in questi mesi?

La Provincia di Napoli ha premiato i Comuni che hanno partecipato al  bando, comunicato i dati sulla raccolta differenziata e hanno superato il 35% di RD o incrementato del 10% la quantità in peso dei rifiuti raccolti in modo differenziato; la legge n. 123/2008 prevede all’art. 11, una maggiorazione della tariffa di smaltimento dei rifiuti indifferenziati per i comuni della Regione Campania, che entro il 31/12/2009 non raggiungano l’obiettivo minimo di raccolta differenziata  del 25% dei rifiuti urbani prodotti e il 35% nel 2010; pertanto l’obiettivo di arrivare al 35% di RD entro il 2009 anticipa gli obiettivi di legge e, se raggiunto, rispetta l’andamento della crescita della percentuale media di raccolta differenziata nella provincia di Napoli ed appare un traguardo perseguibile.

3. Le risulta che, attualmente, siano operativi i rapporti di collaborazione tra i tecnici del CONAI eil Comune di Procida, da lei instaurati su nostra richiesta?

I rapporti di collaborazione del comune di procida con il CONAI sono in corso, anche se non perfezionati in un atto formale.

Queste risposte, crediamo, permetteranno a quanti leggono di avere un quadro più chiaro della vicenda e di raffrontarle con le risposte date dal Sindaco Lubrano, in occasione della conferenza stampa sulla raccolta differenziata del  4 dicembre 2008.

A tale proposito eccovi il link a quell’articolo, insieme al video.

[vimeo 2437981]

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *