Procida: richiesto l’accosto della nave MEDMAR per gli studenti ischitani.

Con la riapertura delle scuole si ripropongono vecchi e nuovi problemi ai quali bisogna dare risposte adeguate. Per quanto riguarda gli studenti pendolari che frequentano l’istituto superiore procidano registriamo una nota, Prot. 11369 del 4 – sett- 2009, dell’assessore ai trasporti del Comune di Procida, cap. Pasquale Sabia, inviata alla Regione Campania, al Direttore A,C.A.M. e per conoscenza al Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Procida e al Dirigente dell’Istituto “F. Caracciolo – G. Da Procida”, avente ad oggetto: Accosto nave Società MEDMAR.
“Essendo prossimi all’inizio del nuovo anno scolastico, si richiede il ripristino dell’accosto della nave partente da Ischia alle 07.30 con scalo a Procida che garantisce il trasporto degli studenti pendolari iscritti presso l’Istituto Francesco Caracciolo.
Certo di un Vs efficace intervento e in attesa di un sollecito riscontro, invio distinti saluti.”
A questa richiesta sembra essere giunta l’assicurazione che, a partire da giorno 14 settembre, tutto dovrebbe funzionare nel migliore dei modi.

Potrebbe interessarti

consiglio comunale convocazione e1429775612656

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *