Home > Procida: Riflessioni sulle elezioni comunali.

Procida: Riflessioni sulle elezioni comunali.

mromano2.jpgArticolo di Michele Romano

Il giorno dopo l’esito elettorale circola un’area plumbea sulla nostra cara isola in cui si percepisce una forte sensazione di trovarsi davanti ad una comunità profondamente lacerata, piena di sentimenti rancorosi, violenti, quasi belluini, che mi fanno constatare con immensa preoccupazione di essere al punto minimo e più basso del valore della convivenza civile e sociale la cui essenza fondamentale, dal punto di vista politico, è quello di far sentire al prossimo di non essere solo e di non essere annientato dalla dimensione perversa dell’uomo lupo all’altro uomo. Pertanto, se non si spezza subito questo clima si rischia di correre sulla strada di non ritorno con catastrofiche conseguenze per il futuro dell’intera comunità. E qui entra in campo, in primis, lo stato di salute dell’etica della responsabilità di tutti i protagonisti della campagna elettorale che, negli ultimi istanti, è stata vissuta con il pathos da torneo isolano di calcio, da Guelfi e Ghibellini a causa dell’incertezza finale.

In primo luogo, da parte di chi ha avuto, per una manciata di voti, l’onore e l’onere di continuare ad amministrare il territorio come avviene da quindici anni, di comprendere con chiarezza che, scampato il pericolo d’essere mandati via, non può riprendere la prassi e la consuetudine di governare con i metodi e le strategie fin qui attuate che hanno reso le problematiche della cittadinanza gravi e critiche.

A tal proposito incontrando in questi giorni autorevoli ospiti che da tanti anni sono innamorati della nostra terra, mi hanno confidato con affetto ed amarezza che la trovano sempre più in declino.

Da questo punto di vista urge uscire dal palazzo comunale e rendere i cittadini partecipi e protagonisti delle scelte da fare per il bene comune altrimenti il degrado totale diventerà irreversibile.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *