Home > Procida: Rimangono forti le tensioni ed incertezze nel centrosinistra.

Procida: Rimangono forti le tensioni ed incertezze nel centrosinistra.

mromano2.jpgAlla vigilia delle elezioni del 28 e 29 marzo 2010, la situazione del paese richiede un profondo cambiamento strutturale rispetto al modo in cui il territorio è stato sin qui governato. E’ sotto gli occhi di tutti constatare le varie problematiche che investono l’isola tanto da raggiungere anche momenti drammatici con l’abbattimento di abitazioni. Pertanto, urge costruire una coalizione tra forze politiche e sociali profondamente convinte ed ispirate da un comune senso di servizio ad essere alternative all’attuale quadro politico-amministrativo in un ambito costruttivo e non di contrapposizione in quanto bisogna essere consapevoli che, dopo quindici anni di una certa tipologia di governo, è cosa giusta e fondamentale per il bene della comunità cambiare registro.
Detto ciò ritengo opportuno svolgere alcune riflessioni sull’andamento della costruzione di tale alternativa e qui casca l’asino perché vedo riemergere deleterie consuetudini, deteriori pregiudizi, beceri personalismi che tanto danno hanno arrecato negli anni passati alla progettualità per incidere sul territorio da parte del centro-sinistra.
In tal senso constato con profonda amarezza che tale situazione viene portata avanti da coloro che dovrebbero costruire l’asse portante del cambiamento, cioè la componente “giovani” della politica, evidentemente più sensibile alle ispirazioni di cattivi maestri che hanno tutte l’interesse al mantenimento di uno “status quo”. Mi auguro fortemente che questa percezione sia soltanto frutto di un brutto sogno e che la realtà sia ben diversa prendendo spunto dall’invito, tutt’altro che peregrino, al di là dei toni, fatto attraverso un manifesto pubblico dall’ing. Giancarlo Cosenza in cui si chiede una grande unità di intenti tra coloro i quali sono sinceramente motivati ad un cambiamento radicale di cui la comunità procidana ha urgentissimo bisogna. Eventi che non indirizzano in questa direzione ci condurranno a quella che ritengo essere una farsa elettorale.
Michele Romano

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *