Home > Procida: “Scuola, ognuno faccia la sua parte.”

Procida: “Scuola, ognuno faccia la sua parte.”

COMUNICATO STAMPAIl problema dei tagli alla scuola provocati dalla legge Gelmini ha toccato anche Procida. Nella nostra isola l’applicazione della contestata normativa provocherà la diminuzione dei docenti della scuola elementare con la conseguente riduzione della qualità dell’offerta formativa.In questo contesto il Consiglio Comunale di giovedì 6 maggio ha espresso all’unanimità la determinazione di intervenire in ogni sede al fine di scongiurare i paventati “tagli”, mettendo in evidenza la connotazione di “piccola isola” che caratterizza Procida. Resta però lampante la contraddizione tra il comportamento di una miriade di Amministrazioni locali che cercano di difendere le proprie comunità e l’azione politica del Governo dello stesso “colore”. Questi, dovendo tagliare le spese, è intervenuto sul settore della formazione invece che su altri sprechi, o sugli Enti inutili.Per quanto ci riguarda ribadiamo il nostro sostegno alla Scuola Pubblica, in ogni sede politica, e chiediamo che il Comune di Procida faccia la sua parte iniziando dal potenziamento del servizio di mensa scolastica.COMUNICATO STAMPAGruppo Consiliare “Insieme per Procida”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *