Home > Procida: Semmarezio e Corricella due “Perle” da rivalutare.

Procida: Semmarezio e Corricella due “Perle” da rivalutare.

di Francesco Marino

Quando oramai si apre l’ultima fase della consiliatura regionale e procidana, sarebbe bello che il Sindaco Lubrano, libero da calcoli elettorali, dedicasse parte della sua attenzione a due zone di Procida da tempo trascurate: Semmarezio e Corricella. Tutte le Amministrazioni che si sono susseguite dal dopoguerra (ad eccezione di quella guidata da Mario Spinetti) hanno puntato allo sviluppo di altre due zone, Marina Chiaiolella e Marina Grande, dando chiari risultati e trascurando, purtroppo, la location per eccellenza dell’isola di Procida.
In molti hanno pensato, ed anche scritto, di inserire la Corricella nel “patrimonio mondiale dell’umanità” ma, mi chiedo, com’è possibile con il degrado attuale? Piazza dei Martiri con le sue fioriere vuote, i suoi lampioni lugubri residuati della Villa Comunale di Napoli (elemosine di Bassolino ai cafoni procidani) etc. etc.
Eppure, la “Piazzetta” vale quella di Capri. A confermarlo sono sia le riprese del fim, di produzione tedesca, “Il medico di Capri”, nelle quali Piazza dei Martiri fu scelta come “controfigura” della più famosa agorà caprese, sia la presenza di Giuseppe Verdi che da questo luogo ammirò il paesaggio della Corricella e del Golfo di Napoli.
A questo punto lanciamo una proposta: il Sindaco Lubrano nomini un commissario ad hoc per Corricella e Semmarezio, scelga, ad esempio, tra i consiglieri comunali Antonio Intartaglia, Maria Capodanno, Salvatore Costagliola o un esterno come Eugenio Michelino, tutti abitanti della zona, che conoscono i problemi e potrebbero lavorare per evitare evidenti situazioni di degrado come quella di via Carmine o lo scempio dei carrugi che fanno corona alla Piazza.
Fra qualche giorno ricorre il “Miracolo di S. Leonardo”, chissà che il Santo non faccia il miracolo!

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *