Home > Procida. Sgomento per la morte di Domenico di Meglio. Il cordoglio del Sindaco Lubrano

Procida. Sgomento per la morte di Domenico di Meglio. Il cordoglio del Sindaco Lubrano

Non ho mai pensato di poter commentare la morte di Domenico di Meglio tanta era l’energia, la voglia di vivere, la caparbietà e la testardaggine di un uomo nel portare avanti quella che è stata per oltre un ventennio la sua principale ragione di vita. Queste sono le prima parole del Sindaco di Procida Gerardo Lubrano Lavadera che a stento riesce a trattenere la commozione per un evento che ha lasciato tutti basiti.Domenico di Meglio, continua il Sindaco Lubrano, ci ha insegnato molto sia sotto l’aspetto umano, con il suo spirito libero, mai domo e sottomosso ai potenti di turno, e con le battaglie sociali che ha sempre sostenuto in prima persona, sia come giornalista e direttore, portando le notizie nelle case di ischitani e procidani parlando il linguaggio della gente comune. In questi giorni attraverso i suoi collaboratori presenti sul territorio, in vista dei festeggiamenti i vent’anni del giornale, mi aveva chiesto una considerazione da inserire nell’edizione speciale: l’augurio che in quella sede avrei espresso, e che oggi ancor di più confermo, è che “Il Golfo” possa continuare a camminare con la testa alta e guardare avanti senza paure rappresentando la voce libera che sempre è stata, costituendo spesso un pungolo per chi amministra la cosa pubblica, e dando voce alle esigenze dei cittadini.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *