Home > Procida: "Una vittoria che da una scossa al campionato"

Procida: "Una vittoria che da una scossa al campionato"


nicola-intartaglia.jpgdi Mario Lubrano Lavadera (da www.usprocida.it)

Grande protagonista di queste due vittorie consecutive del Procida è stato sicuramente il capitano Nicola Intartaglia. Due goal importantissimi in casa contro il San Felice a Cancello, che ha spianato ai biancorossi la strada per la vittoria, e due assist fondamentali nell’ 1-3 di Cardito contro la Boys Caivanese. In ogni gara c’è sempre lo zampino di Nicola Intartaglia ed il capitano è soddisfatto della prova offerta da sé stesso ma soprattutto dalla squadra. “Sono contento che abbiamo vinto questa partita – dice Intartaglia – che a mio avviso era determinante per dare una scossa al nostro campionato. Dopo questa nostra vittoria aspetto il Real Volturno che ha tre gare consecutive contro delle dirette concorrenti con le quali noi abbiamo sempre fatto punti. Sono molto felice perché abbiamo raggiunto una vittoria convincente nonostante le numerose assenze ma i giovani che sono scesi in campo hanno giocato davvero benissimo. Costagliola e Aiello, che hanno anche fatto gol, Autiero, Carabellese, hanno dato tutti un grandissimo apporto. Dopo il nostro gol abbiamo subito il loro pareggio in seguito ad una nostra ingenuità ma poi siamo stati bravi a reagire chiudendo in pochi minuti la partita con due bellissimi gol.” Una gara perfetta per gli isolani che hanno seguito tutte le indicazioni date da Mimmo Citarelli in settimana. Un gruppo che sta crescendo e che sta acquistando sempre di più la mentalità del proprio allenatore. “Piano piano stiamo mettendo sul campo tutte le cose che ci dice il Mister durante la settimana – spiega Intartaglia – Questa squadra è stata costruita per vincere e le disattenzioni avute a Lacco Ameno ed in casa con il Suessola non devono più ripetersi. Con la Caivanese dopo che abbiamo chiuso la partita siamo stati bravi a rimanere concentrati e a non correre più rischi.” Il capitano procidano non è andato in gol ma ha è stato fondamentale negli ultimi due gol con due assist per Del Gaudio ed Aiello. Ed Intartaglia è felicissimo così : “metterei la firma ogni volta per fare assist importanti in partite che portano alla vittoria. Sono contento per come abbiamo giocato e per come sono andate le cose e dobbiamo continuare su questa strada.” Adesso il Procida è ad un solo punto dalla vetta con il Real Volturno che ha iniziato Domenica contro la Real Ortese un ciclo di partite terribili. Il Procida, invece, ha già affrontato le prime sette della classifica ma Intartaglia vuole tenere alta la tensione perché le insidie si presentano in tutte le partite. “Io non mi fido di nessuno – afferma Intartaglia – Il pericolo è sempre dietro l’angolo e dobbiamo affrontare ogni partita con la massima concentrazione cercando sempre di vincere perché le possibilità e la forza per vincere le partite ce l’abbiamo. Per il resto vedremo : tireremo le prime somme a Dicembre sperando di essere il più in alto possibile in classifica.” Fondamentale in questo inizio di campionato, Intartaglia sarà sicuramente tra coloro che cercheranno di trascinare il Procida al primato in classifica.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *