Home > Promozione calcio: Pari tra Procida e Lacco Ameno.

Promozione calcio: Pari tra Procida e Lacco Ameno.

Clamorosa rimonta dell’Aenaria Lacco Ameno ai danni del Procida nel derby della sesta giornata del campionato di Promozione con i biancorossi in vantaggio di 2 reti al 90’ che si fanno fermare sul parinicola-intartaglia.jpg nei minuti di recupero. Il Procida parte all’attacco ed al 15’ Intartaglia rientra e crossa dalla destra, in area di rigore Righi non arriva sulla palla che sfiora il palo. Però l’azione viene annullata dall’arbitro per fuorigioco di Righi. Al 19’ punizione di Intartaglia dalla destra, in piena area di rigore mancano il colpo di testa prima Righi e poi Massimo Malgieri con la palla che colpisce l’incrocio dei pali. Al 23’ Del Gaudio lancia Alessandro Malgieri che fa rimbalzare il pallone per poi calciare in diagonale di sinistro, ma la conclusione si perde sul fondo. La prima conclusione dei padroni di casa arriva al 24’: De Carlo parte sul filo del fuorigioco cogliendo impreparata la difesa biancorossa e arrivato in area calcia di destro abbondantemente a lato. Al 27’ Alessandro Malgieri riceve palla ai 30 metri, avanza e calcia con il sinistro ma D’Ambrosio è attento e blocca. Al 36’ lancio dalla destra di Carabellese, Liccardi in piena area non arriva sul pallone che termina sui piedi di Russo, tiro in diagonale dell’ex esterno del Volla che viene bloccato in due tempi da Michele D’Ambrosio. Al 42’ schema su punizione con Pino Buono che dalla destra pesca Moggio al limite dell’area, la conclusione del centrocampista locale viene respinta sulla linea da Massimo Malgieri. Finisce in parità il primo tempo. Buon Procida, molto pericoloso soprattutto nelle situazioni da palla inattiva, con il Lacco Ameno che tiene abbastanza bene il campo. Nella ripresa la squadra di Mister Citarelli è nettamente superiore. Al 4’ Russo crossa dalla destra, la palla attraversa tutta l’area ed arriva ad Intartaglia che la rimette al centro con Liccardi che è bravissimo a schiacciarla nell’angolo alla destra di D’Ambrosio. Vantaggio procidano che arriva subito all’inizio della ripresa. La reazione locale arriva dopo due minuti : Buono crossa su punizione dalla destra, sul secondo palo Di Maio colpisce di testa con Alessandro Malgieri che salva a pochi passi dal gol. Al 9’ contropiede del Procida con Righi che lancia Russo sulla destra, l’esterno procidano rientra e calcia di sinistro con D’Ambrosio che blocca in due tempi. Il Procida controlla agevolmente il risultato ed il Lacco Ameno sembra non avere la forza di rendersi pericoloso dalle parti di Capece. Al 31’ cross dalla bandierina di Intartaglia, Arturo nel tentativo di anticipare Alessandro Malgieri devia la palla di testa con D’Ambrosio che è costretto agli straordinari per evitare l’autogol. Sul successivo corner battuto da Intartaglia svetta più in alto di tutti Giuseppe Del Gaudio che indirizza la palla sotto la traversa. E’ il gol che sembra tagliare definitivamente le gambe ai padroni di casa. Terzo gol in due gare per Del Gaudio, dopo la doppietta firmata in Coppa Italia contro il Nola. Al 39’ il neo entrato Costagliola ruba palla ad Arturo e si invola verso la porta, tiro in diagonale e respinta di Michele D’Ambrosio. Quando ormai la partita sembrava chiusa con il Procida assolutamente sicuro di portare a casa i tre punti accade ciò che non ti aspetti. Siamo al 45’: punizione dalla destra di Buono e in piena area Volino anticipa tutti realizzando il classico gol dell’ex. Ma la partita non è affatto finita. Mancano quindici secondi al termine, il Lacco Ameno attacca in massa e crea una mischia al limite dell’area di rigore del Procida con i difensori biancorossi che non riescono ad allontanare il pallone, tiro di Ciotola deviato e palla che arriva a Valerio Di Maio che insacca a porta vuota. Pareggio che sa di beffa per il Procida e che lascia anche molto amaro in bocca perché i biancorossi potevano gestire meglio il vantaggio. Forse i ragazzi di Mister Citarelli si sono un po’ rilassati credendo di avere già in tasca i tre punti. (da www.usprocida.it)

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *