Home > Regionali Campania: Linea dura nel PDL

Regionali Campania: Linea dura nel PDL

Luigi Muro“Niente parenti eccellenti nelle nostre liste”. L’ufficio politico del candidato governatore del centrodestra Stefano Caldoro dice no alla candidatura di mogli, figli e parenti di rappresentanti istituzionali del Pdl. Linea dura, dunque, che rischia di bruciare sul nascere le speranze di molti congiunti di parlamentari europei e nazionali. Accanto al no ai parenti eccellenti, l’ufficio politico di Caldoro ha anche fissato un criterio per gli assessori provinciali che intendono candidarsi: dovranno dimettersi prima della candidatura. Quest’ultima decisione, in particolare, coinvolge direttamente l’attuale vice sindaco di Procida nonchè assessore provinciale Luigi Muro, che da tempo ha espresso la sua volontà a partecipare alla competizione elettorale regionale.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *