Home > Roma. La Cei promuove il fondo per i poveri

Roma. La Cei promuove il fondo per i poveri

Patto con le banche per un totale di 300 milioni. Migliaia di famiglie potranno ricevere 500 euro al mese.

ROMA – I vescovi italiani intervengono a favore di famiglie povere e in difficoltà per aiutarle a far fronte alla crisi economica. La Conferenza episcopale italiana lancia, infatti, una colletta nelle parrocchie di tutto il territorio nazionale per raccogliere 30 milioni di euro che fungeranno da fondo di garanzia per l’Associazione banche italiane. Quest’ultima si è impegnata con la Cei a stanziare 300 milioni di euro di prestito per le famiglie con almeno tre figli o «gravate da malattia o disabilità» che «abbiano perso ogni forma di reddito». Lo ha annunciato il segretario generale della Cei, mons. Mariano Crociata, in una conferenza stampa che conclude i lavori del consiglio permanente dei vescovi italiani (23-26 marzo).

Il prestito varrà un anno e sarà rinnovabile per un secondo anno. Ne potranno beneficiare tutte le famiglie, anche non cattoliche, purché fondate sul matrimonio (anche civile). Il sistema creditizio si farà carico di eventuali insolvenze, e, in contropartita, beneficerà di eventuali interessi. Questo prestito non è cumulabile con quelli già messi a disposizione da diverse diocesi italiane e da strutture come la Caritas. Per i calcoli della Cei le famiglie interessate saranno da ventimila a trentamila.

La somma erogata dovrebbe essere di 500 euro mensili. Gli uffici delle Acli, come di altri organismi cattolici, «permetteranno di avere un’idea dell’attendibilità delle richieste», ha spiegato mons. Crociata. «Non ci sogniamo di misurarci con lo Stato o con le istituzioni bancario – ha detto il presule – ma vogliamo dare voce ad un movimento di solidarietà che si è già avviato all’interno della società e della Chiesa. Sono decine le diocesi che hanno istituito un fondo e quello della Cei si pone come un ulteriore segno, mentre la Caritas continua e intensifica la propria attività».

fonte: www.lastampa.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *