Home > Spot Coca Cola: Giulia, la chiattona di Pisa e la non-crisi

Spot Coca Cola: Giulia, la chiattona di Pisa e la non-crisi

Molti di voi avranno visto questa patetica, assurda e populista pubblicità alla televisione, ma in due parole la voglio descrivere: una bambina, tal Giulia d Pisa, sostiene che la crisi non esiste, parlando con la leggerezza che contraddistingue una bambinetta. E perchè lei è ottimista?
Perché non le piace il caviale, non le piacciono le “supermacchine”, né i resort e nemmeno il sushi. A lei piace il panino con il salame, piacciono le biciclette, le vacanze da nonna, la pizza e le serate a casa a base di pasta al ragù e poi… tutti a giocare a carte!
Due sono i commenti più sarcastici ed intelligenti che ho trovato/sentito su questa pubblicità orribile, uno è di Akille e dice così:
“La crisi non sembra fare paura. Almeno finché Giulia non dovrà andare a cercarsi un lavoro. Oppure finché i suoi genitori, per risparmiare, non cominceranno a comprare qualche Cola tarocca, giù al discount.”

Un mio amico invece, il buon Paolo ha detto: “Ma che pubblicità di merda. A me piace il sushi, giocare a carte mi fa schifo ed il ragù di mia madre ha sempre fatto cagare.”

Speriamo che Giulia non debba trovarsi un lavoro a breve e speriamo che suo padre riesca a mantenere il proprio, altrimenti si può scordare di fare i rutti con la Coca Cola, e aggiungo anche che a forza di ragù e Coca Cola è facile che diventi una chiattona disgustosa… ma ottimista.

fonte: RudyBandiera.com

[youtube xn8pfi05V_0 ]

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *