Home > Tragedia sfiorata a Procida: Un camion, uno scooter ed una Fiat 500 vanno a fuoco in via Regina Elena.

Tragedia sfiorata a Procida: Un camion, uno scooter ed una Fiat 500 vanno a fuoco in via Regina Elena.

incendio-via-regina-elena.jpgNotte di paura sull’isola di Procida quando alcuni cittadini sono stati svegliati di soprassalto da un incendio che si è sviluppato lungo via Regina Elena, all’angolo con via Faro e che ha interessato alcuni automezzi in sosta. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, verso le ore 3.00 del mattino, un forte risucchio di vento e un boato seguito da una fiammata ha terrorizzato i residenti delle abitazioni sovrastanti. Qualcuno ha temuto per una improvvisa scossa di terremoto, coinvolgendo un camion commerciale, una moto e una FIAT 500, tutti mezzi solitamente parcheggiati in zona in quanto di proprietà di abitanti del luogo.
In breve tempo le fiamme, sembra sviluppatesi nel veicolo commerciale, hanno avvolto la cabina di guida del mezzo per poi propagarsi rapidamente allo scooter e all’auto parcheggiati nelle prossimità, per poi estendersi lungo il muro perimetrale di alcune abitazioni, ad una cassetta di derivazione ENEL cosa che ha determinato un black out temporaneo dell’illuminazione pubblica e privata.
Sul posto, immediatamente allertati, sono intervenuti gli uomini della locale Protezione Civile guidati dal responsabile Antonio Meglio che, in due riprese, sono riusciti, verso le ore 4,15 del mattino, a domare l’incendio e riportare la situazione sotto controllo.
Sulla vicenda, ovviamente, sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri che hanno aperto un fascicolo per verificare se l’incendio debba ricondursi  ad un’origine dolosa o accidentale.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *