Home > Vacanza = Aumento della “panza”

Vacanza = Aumento della “panza”

Secondo una sondaggio on line effettuato dal sito www.coldiretti.it , infatti, al rientro dalle vacanze piu’ di quattro italiani su dieci (42 per cento) hanno la necessità di smaltire almeno due chili in piu’ accumulati per i troppi banchetti estivi.
Le recenti vacanze – continua la Coldiretti – sembrano dunque aver aggravato la già precaria forma fisica degli italiani tra i quali ci sono ben quattro milioni di obesi, in aumento del 25 per cento negli ultimi 15 anni, piu’ diffusi al sud e tra gli uomini over 40 anni. Una situazione che è anche il risultato del fatto il 28 per cento degli italiani conduce uno stile di vita sedentario mentre solo il 10 per cento mangia frutta cinque volte al giorno secondo le regole della sana alimentazione. Non si tratta in realtà solo di aspetto fisico poiché l’aumento di peso – precisa la Coldiretti – è un importante fattore di rischio per molte malattie come i problemi cardiocircolatori, il diabete, l’ipertensione, l’infarto e certi tipi di cancro.
Da domani, per smaltire “la panza”, quindi, ombrellone e sedia sdraio lasceranno il posto ai pesi in palestra, così da trovasi in forma smagliante … per l’abbuffata di Natale.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *