Home > “Verde come Vela” tocca l’isola di Procida.

“Verde come Vela” tocca l’isola di Procida.

Presso il molo “Stella Maris” del porto di Marina Grande, che vede la presenza dei pontili dellla Lega Navale Italiana sez. Procida, si tenuto un interessante incontro tra i rappresentanti della struttura procidana e gli esponenti dell’Associazione “Avanzi” , quest’ultima impegnata a sviluppare il progetto “Verde come Vela”.
”Andare a vela è un’allegoria del vivere su questo pianeta in armonia con l’ambiente. Solo con quest’andatura – dice il neo Presidente prof. Costantino D’Antonio – è possibile capire che tutte le risorse alimentari non sono infinite.” Ed anche questo è lo spirito dell’equipaggio dell’imbarcazione che il 28 luglio scorso ha fatto scalo sull’isola di Procida.
“Verde come Vela” è un viaggio a tappe in barca a vela che, dopo Procida toccherà diversi porti del nostro stivale e che mostra e dimostra come, attraverso l’innovazione tecnica e comportamentale, sia possibile ridurre in maniera significativa gli impatti sull’ambiente.
L’imbarcazione utilizzata per la traversata è attrezzata con le migliori tecnologie amiche dell’ambiente e rappresenta, quindi, un’importante vetrina per gli amnti della sostenibilità. Il viaggio è iniziato lo scorso 19 luglio a Marina di Cala de’ Medici (Livorno), con l’intento di percorrere 2000 miglia, toccando 25 porti del centro e sud Italia.
La Lega Navale Italiana, congiuntamente con i promotori del progetto “Verde come Vela”, ha organizzato un dibattito cui è seguita una proiezione, che ha toccato temi di nautica e ambiente, fonti rinnovabili e risparmio energetico, turismo e sostenibilità, tutela del mare e conservazione delle risorse, raccolta differenziata e corretto smaltimento dei rifiuti.
Il progetto è collegato ad importanti manifestazioni (regate, eventi culturali, …) già presenti e affermati sul territorio. I destinatari di “Verde come Vela” sono sia il mondo della nautica (aziende, appassionati, etc..), sia il pubblico più vasto (enti locali, imprese, cittadini ) per i quali la barca a vela è una metafora affascinante della vita in armonia con l’ambiente. I valori del progetto sono competitività e innovazione, sostenibilità e bellezza, rispetto e reciprocità, qualità ed efficienza.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *