Rossella Lauro
Rossella Lauro

Assessore Lauro: Continuo ad affermare che una Buona Opera Pubblica parte da una Buona Progettazione

PROCIDA – Dopo le stoccate della minoranza che, in sostanza, ne chiedeva le dimissioni, l’Assessore ai Lavori pubblici Rossella Lauro dice: «Il Comune di Procida nel settembre scorso ha avanzato domanda di ammissione a un mutuo (previsto tramite il Fondo di Rotazione per la progettazione della Regione Campania) dalla Cassa depositi e prestiti, e da restituire in 7 anni, per pagare i progetti esecutivi relativi alle seguenti opere: costoni Terra Murata e Corricella; riqualificazione impianto pubblica illuminazione; valorizzazione dei beni culturali (Palazzo d’Avalos). Le proposte sono state tutte ammesse, ma, per questa prima fase, non siamo tra i primi destinatari del fondo.

Continuo ad affermare che una Buona Opera Pubblica parte da una Buona Progettazione. E sosterrò sempre la Politica che investe per aiutare i piccoli Comuni nelle progettazioni della Grandi Opere. I nostri progetti sono molto ambiziosi ma necessari. Non ci interessa presentare progetti solo per avere un finanziamento da inserire nel curriculum o per fare “scena”, la nostra scelta è quella di rispondere ai concreti e veri bisogni del territorio (come i costoni), e questo può avvenire solo con una progettazione seria e di livello.  Colgo l’occasione per ringraziare la minoranza perché mi da l’opportunità di raccontare e specificare meglio le nostre azioni politiche. Mi dispiace per la continua pubblicazione di informazioni distorte che arrivano dal gruppo “Per Procida”, soprattutto perché sono stati amministratori fino a poco tempo fa e dovrebbero conoscere bene la differenza tra “prestito” (come in questo caso) ed un “finanziamento”. Probabilmente fa parte dei giochi, anche se non mi vedranno mai partecipare».

Potrebbe interessarti

blank

Procida: Il Comune proroga al 31 dicembre 2024 le concessioni demaniali

PROCIDA – Anche per il 2024 non sono previsti i bandi e saranno salvaguardate le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *