Home > Cala il reddito disponibile per le famiglie

Cala il reddito disponibile per le famiglie

Il reddito disponibile delle famiglie italiane nel 2009 e’ sceso del 2,6% rispetto al 2008. Il dato e’ stato comunicato dall’Istat, secondo cui, “considerando la sottostante variazione dei prezzi, il potere d’acquisto ha subito una flessione del 2,5%, proseguendo la tendenza alla diminuzione iniziata gia’ nel 2008 (-0,9%”). Anche la spesa per consumi finali delle famiglie ha presentato una variazione negativa sia in termini nominali (-1,9%), sia in quantita’ (-1,8%, dopo la riduzione dello 0,8% registrato nel 2008).
Nonostante “il forte contenimento” delle spese, segnala ancora l’istituto di statistica, le famiglie non sono state comunque in grado di mantenere invariata la loro capacita’ di risparmio: la maggiore flessione del reddito disponibile ha determinato una riduzione della propensione al risparmio, che si e’ assottigliata nel 2009 di ulteriori 0,7 punti percentuali giungendo all’11,1%, il valore piu’ basso registrato dall’inizio degli anni Novanta.

www.confesercenti.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *