Home > politica > Vincenzo Capezzuto: La dott.ssa Capodanno ha una strana idea della democrazia

Vincenzo Capezzuto: La dott.ssa Capodanno ha una strana idea della democrazia

capezzuto capodannoRiceviamo e pubblichiamo una nota ricevuta dal Sindaco Vincenzo Capezzuto nella quale replica all’intervento della dott.ssa Paola Capodanno

Gentile Dottoressa, credo sia opportuna una risposta seppure breve. La Democrazia è fatta di regole, che possono anche non essere conosciute, non è certo un delitto, ma che sarebbe opportuno quantomeno leggerle in determinate occasioni. Ho preso la mia decisione,dopo aver chiesto più volte le dimissioni al Vice Sindaco, di procedere alla revoca perché ritengo che non sia possibile occupare un ruolo importante e fiduciario, quale esponente di maggioranza, e contemporaneamente trattare con il massimo esponente della minoranza l’entrata in lista per le prossime elezioni! Nello stesso momento in cui nella mattinata di ieri eravamo riuniti in giunta per discutere della questione dimissioni, dove era stato invitato anche Elio , Lei, dottoressa, Cultrera e lo stesso Elio De Candia eravate dall’On.le Andrea Cozzolino (PD) a fare pressioni affinché Dino Ambrosino accettasse le vostre future candidature! Fatto ingenuamente confermato nell’articolo a sua firma. Certo che Lei ha una strana idea di Democrazia!

Potrebbe interessarti

Scala: L’amministrazione propone aumento tassa di sbarco anche per i “Figli di Procida”

PROCIDA – Relativamente agli argomenti in discussione nel prossimo Consiglio Comunale, il consigliere Menico Scala, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *