Home > La sinistra procidana: ancora bugie e disinformazione!

La sinistra procidana: ancora bugie e disinformazione!

Comunicato Stampa

La sinistra procidana ,ancora una volta relegata all’opposizione dai procidani, sceglie la strada dell’ irresponsabilità, della disinformazione e delle bugie in un recente manifesto nel quale accusa l’Amministrazione di aver aumentato la tariffa dei rifiuti.

Nulla di più falso:

La Prefettura di Napoli ha inviato una nota a tutti i Comuni della provincia invitando a deliberare entro il termine di legge del 30 novembre una integrazione della tariffa su tutto il territorio della provincia .
Pertanto il Consiglio comunale ha deliberato solo in via prudenziale un appostamento economico ed il Sindaco ha chiarito esplicitamente che tale integrazione non doveva essere richiesta.
A riprova della incompetenza dell’opposizione è intervenuta nuova nota della Prefettura che ha sposato in pieno la linea prudenziale dell’amministrazione ritenendo non esigibile tale integrazione tariffaria e ribadendo la natura meramente tecnica dell’appostamento.
Ci risiamo! L’opposizione invece di stare zitta e riflettere sul disastro lasciato ineredità da BASSOLINO & C. cerca di scaricare i suoi insuccessi seminando disinformazione e giocando sui peggiori istinti propagandistici. Parlano di differenziata e non dicono che in Campania non c’è un SOLO sito operativo per la trattazione dell’umido derivante dalla differenziata stessa.

Ma i procidani hanno saputo affidarsi ad una Amministrazione rinnovata e nel
contempo esperta che li difenderà in ogni sede e con grande capacità politica anche in momenti delicati come l’attuale.
PROCIDA PRIMA”

Potrebbe interessarti

Procida: Punto conferimento domenicale presso stazione marittima

PROCIDA – L’Amministrazione comunale informa che è attivo presso la Stazione Marittima di Procida, per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *