Home > politica > Menico Scala: Natale al freddo e al gelo

Menico Scala: Natale al freddo e al gelo

PROCIDA – Stoccata polemica quella del consigliere comunale Menico Scala a proposito del cartellone degli eventi natalizi allestito dall’Amministrazione comunale. Infatti, il consigliere Scala in una nota scrive: “Il Natale è alle porte e, mentre Napoli e le altre località turistiche campane si apprestano a vivere il ponte dell’Immacolata con il tutto esaurito nelle attività ricettive, l’isola di Procida sembra essere caduta nel più profondo letargo.

Quattro luci sparpagliate a macchia di leopardo (ad oggi è un miracolo vederle accese in contemporanea) quasi a volerle moltiplicare ben oltre quelle che sono, ed un cartellone (si fa per dire) degli eventi che, dal 2015 ad oggi, non solo si è assottigliato sempre di più ma, oramai, può contare solamente sugli appuntamenti tradizionali dell’associazionismo locale.

Niente finanziamenti, niente veglione in piazza, niente artisti di richiamo, insomma niente di niente (poi ci lamentiamo se le attività commerciali ed alberghi preferiscono restare chiusi). Anzi, prima ancora che venga venduta come la novità del secolo ritorna la pista di pattinaggio, attrazione installata, questa sì per la prima volta, già nel non lontano 2013 che tanto successo aveva suscitato.

In questo desolante scenario si avvia a conclusione il 2018 che, a risentire i tanti annunci e ripetuti proclami di Ambrosino&Co, doveva essere l’anno della presentazione del piano particolareggiato dell’ex struttura carceraria e della consacrazione di Vivara; doveva essere l’anno della nomina del nuovo comandante della Polizia Municipale; doveva essere l’anno della eliminazione della tassa di sbarco per i figli di Procida; doveva essere l’anno per l’ultimazione dei lavori di metanizzazione sull’arteria principale da Piazza della Repubblica a Sant’Antonio, ed invece, ben che ci è andata, passerà alla storia, grazie ai ricorsi presentati e come ammesso dallo stesso De Luca, in quanto siamo riusciti a conservare l’attuale struttura ospedaliera. Chi si contenta gode!”

 

Potrebbe interessarti

Procida: Nasce il nuovo progetto sociale residenziale

PROCIDA –  «A seguito di un gran lavoro in sinergia tra i Comuni dell’ Ambito …

Un commento

  1. francesco Ferrandino

    Natale in casa Cupiello ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *