Home > Mennella (Federalberghi Ischia): “Bit in calo? In linea con altre fiere europee…”

Mennella (Federalberghi Ischia): “Bit in calo? In linea con altre fiere europee…”

MILANO – E’ giunto a Milano con un giorno di anticipo, il presidente di Federalberghi Ischia, Ermando Mennella . E con lui, aspettando gli eventi che vedono Ischia protagonista domani (la conferenza stampa “Ischia luogo dei sensi” in programma alle 11 presso lo stand della Regione Campania), non ci si può soffermare su questa atmosfera decisamente in tono minore che si respira all’interno della fiera: “Siamo consapevoli che la situazione non è delle migliori – spiega – nè tantomeno voglio far finta di niente ma nei momenti di crisi dobbiamo impegnarci a proporre l’isola in maniera sempre più forte e massiccia sui mercati turistici. Nessuno immagina né tantomeno pensa che il 2009 sia un anno facile, proprio per questo dobbiamo attaccare il mercato con più determinazione facendo sistema e cogliendo la palla al balzo sfruttando al meglio le occasioni che si presentano”. Inevitabile poi un’altra domanda sulla Borsa Internazionale del Turismo: il brusco calo è soltanto conseguenza della crisi o di una Fiera cui ormai è rimasto soltanto il “brand”? “il problema è inevitabilmente la crisi che ha ridotto il numero dei partecipanti ma deve essere vista dagli operatori, come stiamo cercando di spiegare noi di Federalberghi, come una fiera dove è presente la località ed all’operatore privato spetta il b2b. Insomma, non è più concepibile il vecchio sistema della distribuzione di materiale promozionale di singole strutture. Oggi è la sinergia ad essere vincente, non a caso Ischia, Capri e Procida hanno presentato una guida unica, mi auguro che in futuro si avvicinino a questo progetto i pochi che lo guardano ancora non scetticismo. Quindi non credo che la formula BIT sia vecchia ed obsoleta, anche perché – avendo visitato già diverse fiere da novembre in poi – non ho mai riscontrato pienoni. Insomma, la Bit è in linea con gli altri appuntamenti continentali…”. Per la cronaca, i dati della Borsa 2009 parlano comunque di un calo di espositori di circa il trenta per cento (fonte Ufficio Stampa Isola d’Ischia)

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *