Home > Eventi > Omaggio a Procida, sabato 26 Maggio a Terra Murata

Omaggio a Procida, sabato 26 Maggio a Terra Murata

PROCIDA Sabato 26 maggio, nell’ambito di “Omaggio a Procida”, l’I.C. “1° C.D. Capraro” porterà in scena “PROCIDA: IL MARE E LE SUE METAFORE”.

Terra Murata è il monumento “adottato” dai ragazzi della scuola di Procida, con la nota formula del “Maggio dei Monumenti”. In mattinata, dalle ore 11.30 fino alle ore 13.00, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria, come piccoli Ciceroni, guideranno i visitatori alla scoperta della zona monumentale dell’isola, tra Palazzo d’Avalos, la struttura carceraria, il conservatorio delle orfane, la chiesa e Santa Margherita.

La sera, alle ore 20.30, nell’incantevole cornice del Largo delle Papere, gli alunni daranno vita ad un suggestivo spettacolo, con la proiezione di alcuni cortometraggi realizzati ed interpretati proprio dagli studenti delle classi prime a tempo prolungato della scuola secondaria di primo grado insieme agli allievi delle quinte della primaria intervallati da un momento live. Il tema dominante è la cultura, anche letteraria dell’isola, con particolare riferimento alla Graziella, a Il Postino e all’isola di Arturo.

Si prosegue, poi, martedì 29 maggio, alle ore 17, presso la Chiesa di Santa Margherita a Terra Murata, dove si conclude la quarta edizione del progetto “Dal Sud, in luogo, una voce, un incontro – Premio Caracalè 2018” promosso dall’Associazione culturale Isola di Graziella in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “1° CD Capraro” Procida, la Biblioteca Comunale “Don Michele Ambrosino” e patrocinato dal Comune di Procida.

Il Progetto si è concretizzato, nei mesi scorsi, in laboratori di scrittura creativa e di pittura sul tema “L’isola dell’incontro.” Tutti i lavori degli alunni verranno esposti in mostra e verranno consegnati gli attestati di premiazione alle classi che hanno partecipato collettivamente ai laboratori e ai singoli alunni che hanno dato il loro contributo per la riuscita del progetto.

I ragazzi voteranno, durante la manifestazione, i dieci disegni che diventeranno cartoline che costituiranno un fondo per altre manifestazioni promosse dall’Associazione.

Potrebbe interessarti

Ospedale: TAR conferma che l’ASL ha rispettato la sentenza

PROCIDA – A darne notizia l’assessore l’Antonio Carannante che in un post sulla sua pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *