Home > Procida. Boccia Meccanica – Jamaica 3 – 0

Procida. Boccia Meccanica – Jamaica 3 – 0

BOCCIA MECCANICA-GIAMAICA 3 – 0

Battinelli, Lubrano Lavadera Francesco (2)

di A.I. * – Nella terza partita della Prima Giornata del Torneo Isolano,Boccia Meccanica e Giamaica si affrontano con in palio tre punti fondamentali per il loro cammino verso la qualificazione alla fase finale.
Il primo quarto d’ora è una fase di studio,in cui si nota la disciplina tattica delle due compagini.
Al 15° a smuovere le acque ci prova Lubrano Lobianco che con un uscita indecisa offre una chance a Scotto di Uccio che però non è al massimo della condizione e spreca.
Sul rinvio Giamaica,i gialloverdi passano in vantaggio con Tramontana,ma il guardalinee segnala un fuorigioco estremamente sospetto.More…
Per rivedere qualcosa bisogna aspettare il minuto 25 quando Battinelli lanciato a rete,scaglia un preciso diagonale che Lubrano Lobianco devia in calcio d’angolo con un grande intervento.
La partita vive di lampi di tensione alternati a momenti soporiferi: al 35° fallo da ultimo uomo di Potere,ma l’arbitro non lo espelle.La punizione di Lubrano Lav Fra. beffa l’estremo difensore giamaicano,ma la palla fa la barba al palo ed esce.
Al 43° la partita cambia: rigore per gli argentini di mister Boccia-Maradona.Dal dischetto Battinelli spiazza un mal messo Lubrano Lobianco,per l’1-0.
Nel minuto di recupero,raddoppio di Lubrano Lavadera Fra. che si beve il portiere e deposita la palla in rete,2-0.
Con la Boccia in vantaggio,il secondo tempo assume ritmi lentissimi e per aspettare qualcosa bisogna attendere il 56°,ma l’azione della Giamaica non impensierisce Piro.
Ancora Giamaica al 73° e al 75°,ma l’attacco non punge e la difesa tranquillamente rimedia.
Negli ultimi dieci minuti,la Boccia prova ad archiviare la pratica: all’81° Lubrano Lav Davide prende il palo e Siniscalchi spedisce fuori una facile ribattuta,poi Rossano e Primario provano a cercare gloria,col primo che ancora una volta coglie il montante.
All’88° uno spettacolare Lubrano Lav. Fra. piazza nell’angolino basso un destro a girare e chiude la partita sul 3-0 Boccia.
Da segnalare la presenza a bordo campo del Boccione che ha mantenuto la promessa e si è presentato vestito come Maradona ai Mondiali nonostante l’inaccettabile caldo.

Pagelle
Lubrano Lav. Fra. 8 Oltre ai gol,tanto spettacolo,tanta corsa,tanta qualità.Dopo un paio di tornei opachi ritorna col botto sulla scena principale. FURIA ARGENTINA
Lubrano Lavadera Antonio 7 Annulla Mazzella per una partita intera.INVALICABILE
Battinelli 7,5 Corre fino alla fine,crea più di un problema alla difesa che proprio non lo tiene.RITMICO.
Febbraro 9 Con il Presidente ogni promessa è debito e lui stupisce ancora tutti: arriva sul campo con una mise grandiosa,vestito come El Diego e con capacità mourinhane concentra le attenzioni e le critiche su di se in modo da liberare la squadra dall’impaccio dell’esordio. Peccato per la parrucca. IMMORTALE

Lubrano Lobianco 5 Per essere un portiere di calcio a 5,ci da dentro e si impegna.Un po timido all’inizio e male sul rigore,alterna qualche incertezza a buone uscite e a una grande parata.NOVELLINO
Tramontana 6 Se il guardalinee avesse tenuto giù la bandiera,grazie al suo gol avremmo visto qualcosa di diverso da quello che tutti si aspettavano. SORPRENDENTE
Mazzella 4,5 Lubrano Lavadera gli prende la targa e non lo fa girare fronte alla porta nemmeno una volta in novanta minuti.Speriamo che il vero Rocco prenda parte a questo torneo. SPENTO

ANDREA IMPUTATO

pagina web http://www.torneoisolano.it/

gruppo su facebook Torneo Isolano – Procida

Per contatti clicca qui

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *