Home > Procida La CONFESERCENTI sollecita un tavolo sul trasporto pubblico.

Procida La CONFESERCENTI sollecita un tavolo sul trasporto pubblico.

Della serie vediamo come va a finire. Il Presidente della CONFESERCENTI Procida, dott. Pierluigi Taliercio, a cui facciamo i nostri auguri per essere stato nominato in questi giorni nell’Assemblea Nazionale di una delle associazioni italiane storiche e maggiormente rappresentative, ha (ri)scritto una nota al Sindaco Lubrano per chiedere la costituzione di un tavolo per la riorganizzazione del servizio pubblico sull’isola sia in prospettiva dell’avvicinarsi della primavera sia per la caoticità dei lavori stradali e portuali ancora in corso.
“Oggetto: Sollecito richiesta costituzione tavolo per la riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico.
Egr. Sig. Sindaco,
già con nota del 10 ottobre 2008 la scrivente sollecitava la costituzione – di concerto con la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico EAV (ex SEPSA), – di un tavolo di concertazione che avesse l’obiettivo di predisporre un nuovo, e più efficiente, piano del trasporto pubblico al fine di decongestionare (per quanto possibile) le strade isolane e di ridare ai cittadini ed ai turisti un territorio meno caotico e più vivibile.
Tale istanza è rimasta – nostro malgrado – al momento inascoltata.
Ritenendo non più ammissibile l’imposizione – nel mese di agosto o nei giorni di Pasqua – di estemporanei provvedimenti restrittivi della circolazione (divieti assoluti di circolazione) senza che a ciò sia collegata una seria politica di regolamentazione e riduzione del traffico veicolare, con la presente sollecitiamo la convocazione delle associazioni di categoria e dei cittadini, oltre che dell’azienda EAV, al fine di avviare una discussione sulle possibili azioni da porre in essere in vista della imminente stagione estiva. Fiduciosi di un fattivo riscontro.”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *