Home > Procida. Le chiacchiere vanno al vento sono i maccheroni che riempiono la pancia!

Procida. Le chiacchiere vanno al vento sono i maccheroni che riempiono la pancia!

blogolandia-pro.jpgA rileggere le notizie che abbiamo passato dal nostro blog nell’ultimo mese,  da subito dopo le elezioni, tanto per capirci, c’ è poco da stare allegri.

  • – Un decreto legge che sospende gli abbattimenti delle prime case in Regione Campania che non si comprende se a Procida sarà applicabile o meno;
  • -I due storici cantieri nautici posto sotto sequestro dai Carabinieri del NOE cosi come altre aree ed attività a Marina Chiaiolella e Corricella;
  • – Una crisi economica che non ha precedenti con imprese in difficoltà, lavoratori licenziati, cattedre che si perdono nella scuola;
  • – Pseudo cacciatori che sparano a tutte le ore ed in tutti i luoghi;

  • – Lavori di somma urgenza per porre in sicurezza alcune zone dell’Abbazia di san Michele Arcangelo bloccati per questioni burocratiche tra Provveditorato ai lavori Pubblici e Sovrintendenza ai Beni Architettonici di Napoli.

Mi scuserete se ho dimenticato qualche cosa ma mi sembra più che sufficiente in un mese di storia.Tutti problemini che interessano fortemente la nostra comunità, sia dal punto di vista economico, sia culturale, che ambientale ma su cui, strano ma vero, i nostri attenti lettori, così come per altro rappresentanti del mondo dell’associazionismo impegnato e della politica (maggioranza, minoranza e trasversali), non hanno espresso alcun commento, o posizione, o critica. Silenzio Assordante.Qualcuno sa spiegarmi il PERCHE’?

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *