Home > Procida. Olimpia – Fanta Junior 9-0

Procida. Olimpia – Fanta Junior 9-0

36223_1455578304193_1075397590_31404509_5966181_n.jpgI fanta resistono un tempo, poi l’olimpia dilaga

Olimpia – Fanta Junior 9-0 (ambrosino, Costagliola, Cardito, Lubrano Michele, Landola, Rite, Meglio, Potere, Landola)

di Marco Mezzo –La quarta giornata comincia con lo scontro tra i campioni uscenti dell’Olimpia Chiaiolella e le matricole dei Fanta Junior e come prevedibile finisce con una grandinata di reti nella rete del portiere Taliercio. Mister Lubrano schiera le secondo linee ed a centrocampo inserisce Ambrosino a guidare il centrocampo. L’Olimpia parte piano e complice alcune parate di Taliercio i fanta rimangono attaccati alla partita fin quando da un errore su rimessa dal fondo, ambrosino raccoglie palla sulla tre quarti ed insacca alle spalle di un incolpevole taliercio. Al 34 Trapanese lanciato in rete colpisce il palo su deviazione del portiere e sul calcio d’angolo seguente è Costagliola a raddoppiare. È il de profundis per le ambizioni dei ragazzi di Mr Germinario. La ripresa è scandito dalle reti dell’Olimpia che segnano ancora sette reti. Il primo è Cardito al secondo, poi Lubrano, Landola, Rite, Meglio, Potere ed ancora il capitano Landola a chiudere le marcature, per il definitivo 9-0 che è forse un risultato un po’ troppo eccessivo vista la prestazione degli under nel primo tempo. Il portiere dell’Olimpia risulterà alla fine poco impegnato, se non con sortite sterili da lontano. Glli uomini di Germinario hanno pagato a caro prezzo le assenze di Lubrano Paolo e Lesbino squalificati e l’improvvisa assenza del talentuoso terzino Giuseppe Lubrano Lavadera fermato prima del match da un mal di schiena. Da segnalare gli esordi assoluti nel torneo isolano di Spinelli per l’Olimpia Chiaiolella e di Capodanno Francesco per i Fanta Junior.

Bella iniziativa da parte dell’Olimpia chiaiolella che come nomi di maglia, invece dei propri soprannomi e nomignoli, hanno messo i soprannomi familiari e si è andato dai classici nomi “turzi” come Callaran e Pacchianiell agli esotici Chiaisiell.

Pagelle

Landola 8 Il suo obiettivo al ritorno era entrare in squadra, e poi riprendersi la fascia lasciata 5 anni fa. Se continua così, il mister non può non schierarlo. Impreziosisce la sua prova con due reti. LEADER

Ambrosino 7 Terza partita al torneo con 2 gol. Il mister gli consegna le chiavi del centrocampo e lui risponte da par suo GIGANTE NANO

Trapanese 6.5 Il mister gli chiede di giocare largo, e non sta molto a sentirlo ma quando si allarga è devastante contro i suoi ex compagni di gioco. Colpisce un palo e fornisce un assist. Alternato

Taliercio 5 Viene sommerso di reti, non è il massimo della sicurezza ma vede arrivare palloni da tutte le parti Punjee ball.

Martiello e Nico Scotto 6 sono i più pericolosi anche se non impensieriscono molto Barone. Positivi

Marco Mezzo

pagina web http://www.torneoisolano.it/

gruppo su facebook Torneo Isolano – Procida

Per contatti clicca qui

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *