Home > Procida. Piazzetta Lesionato 2 – 1

Procida. Piazzetta Lesionato 2 – 1

   di Andrea Imputato

Piazzetta Lesionati 2-1 Massa, Assante, Barone

La seconda giornata del Torneo Isolano contrappone Piazzetta e Lesionati.Si tratta dell’esordio per la compagine di Righi & Co. mentre i Lesionati non possono permettersi di sbagliare dopo il cappotto subito contro l’Olimpia.
Pronti via e Barone su punizione cerca l’incrocio, Scotto di Minico è attento e lascia sfilare la palla sul fondo.
La Piazzetta mette il naso fuori dopo 8 minuti con Massa che scatta con qualche istante d’anticipo e viene fermato in fuorigioco,poi Righi ci prova di destro ma la palla esce di molto.
Le squadre si rispondono colpo su colpo,ancora Barone per i Lesionati sfiora il gol con uno spiovente che mette fuori causa l’estremo difensore Scotto di Minico,ma la palla esce di pochissimo,poi sempre il numero 21 dei Lesionati impegna il portiere della Piazzetta.
Alla mezz’ora Righi S. è costretto ad uscire dal campo per un brutto intervento (distorsione alla caviglia),riducendo il potenziale teorico della squadra di Mister Lauro,già priva di Buono,Trapanese,Besio e Assante.
Ma al 39° la sorpresa: gran lancio di Busiello che mette a Righi F. una palla che chiede solo di essere crossata,arriva Massa che in spaccata fa 1-0: gran gol d’istinto del numero 18.
Ancora Massa allo scadere potrebbe raddoppiare,ma scivola e la palla arriva docile tra le mani di Tramontano.
Il secondo tempo inizia con una girandola di cambi,tra cui quello che vede entrare in campo Assante V. per i “tedeschi”.
Stenta ad arrivare una reazione azzurra,ma al 65° quando Primario si fa espellere per somma d’ammonizioni,i Lesionati si riversano in massa nella metà campo Piazzetta alla ricerca del pari.
Ci provano Izzo,Capodanno e Barone,ma i loro tentativi creano pochissimi problemi all’estremo difensore Scotto di Minico.
Al 75° ripartenza bruciante di Assante che servito ancora da Busiello salta il neo entrato Pagano e fa 2-0.
La partita sembrerebbe chiusa,ma ancora Barone di testa fa 2-1 riaprendo la partita.
Ancora l’attaccante della Lesione al 38° su un errore grossolano del portiere ha l’occasione per pareggiare,ma la palla sbatte sul palo.
Ancora i Lesionati al 41° si vedono chiudere la porta in faccia da Scotto di Minico.
Gli ultimi minuti sono d’ordinaria amministrazione per la Piazzetta,che respinge anche con un po d’affanno le avanzate in massa della squadra azzurra.

Pagelle
Lubrano V. (Kikko) 6,5 Là in mezzo non è facile starci,specialmente quando hai da sostituire Buono e Trapanese e sei al tuo esordio: ma lui non si scoraggia,si prende un giallo che in un certo senso è anche segno di personalità e combatte con la squadra fino all’ultimo.STOICO.
Busiello F. 6,5 Da due suoi lanci oltre la linea avversaria scaturiscono i gol della Piazzetta. ORDINATO
Assante V. 7 Entra e risolve,da centravanti qual è. DECISIVO
Massa G. 7 IL GOL per eccellenza fino ad ora di questo Torneo,la classica storia di Cenerentola,si trasforma in un attaccante di razza e la mette dentro.Suona la mezzanotte anche per lui con la sostituzione.SOGNATORE.

Barone 7,5 Oltre al gol,si prende cura personalmente di tutta la fase offensiva dei Lesionati.ONNIPRESENTE
Capodanno S. 5,5 Più vivace rispetto alla prima partita,ma ha ancora le movenze di un’anima in pena che vaga per il campo senza uno scopo.ECTOPLASMA

di Andrea Imputato

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *