Home > Soluzione alla differenziata, un idea per il sindaco di Procida

Soluzione alla differenziata, un idea per il sindaco di Procida

Non è facile avere sempre idee efficaci e a volte non siamo preparati, ma in nostro aiuto arriva una Caretta. Nell’ottobre del 1999 ha ufficialmente preso l’avvio il Progetto Caretta caretta, un progetto per la conservazione della tartaruga marina nelle Isole Pelagie, sostenuto dal programma Life Natura della Commissione Europea. Il programma LIFE-Natura è uno strumento finanziario istituito nel 1992 per il cofinanziamento di azioni a favore dell’ambiente nell’Unione Europea. L’obiettivo specifico di questo strumento finanziario è quello di contribuire all’applicazione delle normative comunitarie per la conservazione della Natura, come le Direttive “Uccelli” (79/409/CEE) e “Habitat” (92/43/CEE), ed in particolare di concorrere alla costituzione della rete europea “Natura 2000”, costituita dall’insieme dei Siti di Importanza Comunitaria (SIC), finalizzata alla conservazione e alla gestione delle specie di fauna e flora e degli habitat più importanti e rappresentativi dell’Unione Europea. La sfida è di favorire la conservazione della biodiversità tenendo conto allo stesso tempo delle esigenze scientifiche, economiche, sociali, culturali e locali. La rete “NATURA 2000” non è dunque rivolta alla creazione di santuari naturali in cui qualsiasi attività umana sia sistematicamente proibita; infatti la tutela della biodiversità dei siti designati può richiedere anche la permanenza o la promozione di alcune attività antropiche.

Il Progetto Caretta caretta s’inserisce in questo quadro normativo, ed ha come obiettivo quello di realizzare interventi urgenti per la conservazione della popolazione residua di Tartarughe marine Caretta caretta all’interno di due Siti di Importanza Comunitaria (SIC) della Regione Sicilia: l’Isola di Linosa e le Isole di Lampedusa e Lampione.

Il Progetto nasce da una reale e urgente esigenza di conservazione, in quanto la specie è fortemente minacciata in tutto il bacino del Mediterraneo e ormai al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane.

[youtube DDlAH18W-1U]

[youtube U5SHM5pvyt8]

http://www.carrettacaretta.com/

Tutta la documentazione da scaricare

Suggeriamo un altro sito dove si parla di quuesto ed altri interesanti progetti per la Raccolta Differenziata e realizzato da Roberto Pirani: www.buonsenso.info

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *