Home > Turismo, a Napoli nel week-end più del 90% di occupazione alberghiera

Turismo, a Napoli nel week-end più del 90% di occupazione alberghiera

Nel week-end del primo maggio è stato raggiunto il 90,60 per cento di occupazione alberghiera nella città di Napoli. Un dato più che positivo, soprattutto perché sorretto anche dal 62,69% dei giorni feriali della settimana che va dal 26 aprile al 2 maggio.

I dati sono raccolti nell’ambito del progetto di ricerca MONITUR (MONitoraggio dei dati sul TURismo e sulla fruizione dei beni culturali in Campania), curato dal gruppo di ricerca STAD (Statistica, Tecnologie, Analisi dei Dati) del Dipartimento di Matematica e Statistica dell’Università degli Studi Federico II. I dati sull’occupazione alberghiera sono stati forniti direttamente dagli albergatori che hanno aderito all’iniziativa, secondo un protocollo di intesa con l’ADAN (Associazione Albergatori di Napoli).

“Il dato – sottolinea Pasquale Gentile, presidente degli albergatori napoletani – è certamente positivo. Ma dobbiamo puntare alla stabilità delle presenze e se maggio è davvero il mese della grande ripresa potremo valutarlo alla fine”.

“Il nostro monitoraggio sulle attività che abbiamo programmato –  sottolinea l’assessore al Turismo e Beni Culturali della Regione Campania Claudio Velardi – come l’iniziativa <Raccontami> e le grandi mostre alla Reggia di Caserta e al Museo Archeologico Nazionale, ci conferma che l’interesse da parte dei turisti italiani e stranieri per Napoli e per tutta la Campania è tornato. Abbiamo investito in servizi nuovi, come il CoastSightseeing e siamo costantemente aperti a progetti innovativi e a proposte da parte degli imprenditori e operatori del settore. Sta vincendo la nostra strategia di impegno al fianco di chi fa, lontano da chi si lamenta soltanto”.

Comunicato Regione Campania

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *