Home > associazionismo > Associazione L’isola che non isola, aggiornamento situazione EAV

Associazione L’isola che non isola, aggiornamento situazione EAV

PROCIDA – Per quanto riguarda la situazione del trasporto pubblico su gomma sull’isola di Procida, l’Associazione L’isola che non isola comunica che: conseguentemente alla protesta effettuato da un nostro dirigente per il comportamento discriminatorio della società di trasporto pubblico EAV, conseguentemente alla risonanza mediatica dovuta alla collaborazione dei vari media (Il Procidano, IL Golfo Quotidiano, Tg Procida Il Dispari, Il Mattino), conseguentemente all’interessamento del caso delle varie forze politiche e del Comitato Utenti Trasporto Isola di Procida , conseguentemente alla lettera di diffida fatta dall’avvocato Daniela Ambrosino della Federconsumatori Procida , la società EAV ha cercato di porre rimedio temporaneamente (in attesa del tavolo di incontro previsto per il giorno 30 agosto) MEDIANTE ACCORDO TELEFONICO TRA LA DISABILITY MANAGER DEL EAV ANNA SAMMARUCO, IL MANAGER DEL TRASPORTO SU GOMMA VIGNOLA E IL SIGNOR LAURO DARIO DIRIGENTE E SEGRETARIO DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE predisponendo in via sperimentale un servizio Porta a porta per persone in carrozzella tramite un Van perfettamente attrezzato, dandocene conferma attraverso Email. La nostra associazione ritiene che la soluzione Porta a Porta è ottima per raggiungere quei luoghi non serviti dal servizio autobus per portatori di handicap come per esempio Terra Murata o nelle strade più piccole dove i bus non possono giungere, ma tuttavia ribadiamo il nostro concetto che quando un autobus è dotato di rampa il diversamente abile deve avere la libertà e la pari opportunità di prenderlo come un qualsiasi normodotato.

IL NUMERO PER PRENOTARE il SERVIZIO PORTA A PORTA e 081 7354 796.

Il regolamento è pubblicato sul sito della società EAV

Potrebbe interessarti

Procida: Eventi mese di Agosto 2019

PROCIDA – Il Comune di Procida crende noto che la programmazione degli EVENTI del mese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *