Home > Basket Prima Divisione. Procida Batte il Neapolis ed è ad un passo dai playoff

Basket Prima Divisione. Procida Batte il Neapolis ed è ad un passo dai playoff

NEAPOLIS BASKET – PROCIDA FUTURA 50 – 55Parziali quarti: 18-13; 9-14; 7-14; 16-14

Neapolis: BUONOMO 17, MARTINA 12, SERPONE 11, ORLANDO 7, SAGITTO 2, TODERICO 1
Procida: PRIMARIO 20, PORTA 13, CASTALDO 10, PUGLIESE M. 8, CIOFFI 4

All’andata finì con un divario di 41 punti tra le due squadre a favore di Procida, ma già dai primi minuti si capisce che sarà tutta un’altra partita con il Neapolis che parte forte, deciso a riscattare l’umiliazione dell’andata, e si porta dopo 5′ sul +8 con i canestri di un ispirato Buonomo, i contropiedi micidiali di Serpone e i canestri da sotto di Orlando che domina a rimbalzo offensivo, mentre Procida rimane a galla con il tiro da tre, vero punto di forza della compagine isolana.
Il secondo quarto è subito un’altra musica con Procida che prende coraggio e recupera lo svantaggio con Primario che entra prepotentemente in partita e Porta molto bravo sopratutto a rimbalzo in attacco che puntualmente trasforma in due punti, mentre dall’altra parte è il solo Martina con 7 punti consecutivi a non far scappare via Procida. I primi due quarti si concludono in parità sul 27-27, meglio il Neapolis nel primo, Procida nel secondo.
A inizio terzo quarto entra in campo con la testa solo Procida con il Neapolis che sbanda pericolosamente e prende in meno di due minuti un parziale di 10-0 e all’improvviso si trova costretto a rincorrere; il resto del terzo quarto è un paziente tentativo di avvicinamento della squadra napoletana che riesce a portarsi sul -5 a 10 secondi dalla fine del tempo, ma che subisce l’incredibile canestro di Porta sulla sirena che gli arbitri convalidano tra qualche dubbio.
L’ultimo quarto vede un Neapolis che dà tutto per rientrare in partita con Procida che però riesce a mantenere il divario costante fino a un minuto e mezzo dalla fine quando Buonomo con una fantastica giocata da 4 punti riaccende le speranze di vittoria del Neapolis portandolo a -2; Procida non riesce a segnare per un paio d’azioni, ma mantiene la calma in difesa costringendo il Neapolis a prendere tiri forzati, complice anche una cattiva gestione dei possessi della squadra di casa, e mette in ghiaccio la partita con i tiri liberi di un infallibile Primario. Finisce 50-55, per il Neapolis rimane l’amaro in bocca per aver avuto l’occasione di vincere, ma resta comunque una buona prestazione e il riscatto parziale della brutta figura dell’andata, Procida dimostra di meritare i playoff, dai quali è ormai a un passo, avendo un ottimo gioco di squadra e 2-3 individualità di una categoria superiore.

Stefano Martina

Torneo 1° DIVISIONE CAMPANIA B

Risultati 12a Giornata
NEAPOLIS    POL PROCIDA FUTURA    50    55
RED EAGLES POZZUOLI    MONTE RUSCELLO BASKET    76    51
VIRTUS NEAPOLIS    INIZIATIVA POPOLARE NAPOLI    66    74

Classifica

Squadra    Punti G V P F S Diff.
INIZIATIVA POPOLARE NAPOLI    18 10 9 1 691 519 172
POL PROCIDA FUTURA    14 8 7 1 434 303 131
RED EAGLES POZZUOLI    12 10 6 4 623 578 45
VIRTUS NEAPOLIS    10 11 5 6 718 710 8
NEAPOLIS    8 10 4 6 491 580 -89
MONTE RUSCELLO BASKET    2 9 1 8 441 562 -121
BASKET PUTEOLI    2 9 1 8 433 594 -161

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *