Home > Candidature: De Siano questa volta rischia anche nelle fila del PDL

Candidature: De Siano questa volta rischia anche nelle fila del PDL

Sarà con tutta probabilità proprio lui il candidato della PDL alla Provincia: Per i berlusconiani, Domenico De Siano potrebbe costituire la scelta obbligata, ed al tempo stesso anche la clamorosa bocciatura del candidato isolano del maggior partito del centrodestra. A differenza di cinque anni fa – quando tuttavia De Siano brillò proprio per il risultato in “controtendenza” su scala provinciale- l’esponente politico lacchese difficilmente manterrà il tetto dei 15mila voti che gli consentirono di entrare a far parte del consiglio provinciale. A Sbarrargli il passo, ci saranno infatti altri candidati isolani che correranno sempre per partiti del centrodestra. Da Forio, l’oramai storico rivale Gaetano Colella, che anche questa volta (anche se nello schieramento opposto a quello precedente) correrà sotto il simbolo dell’Udeur di Mastella, attualmente alleato di Berlusconi. Nel tentativo di essere eletto, Colella dovrà rosicchiare voti a De Siano. Che su Ischia si troverà la sbarrata sicuramente la strada da un candidato (Brandi? Conte?) che correrà per il Movimento delle Autonomie e dietro al quale si schiereranno tutti i maggiorenti della opposizione di centrodestra, tranne Sandro Iannotta, per ovvi motivi di vicinanza politica con l’ex sindaco di Lacco Ameno, Potrebbero esserci infine anche altri candidati, espressione sempre della stessa area politica a toglierli altri voti…
Fonte: Corriere dell’isola del 04 marzo 2009

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *