Casartigiani: idee a confronto per migliorare le condizioni delle imprese di Procida

convegno-casartigianiPROCIDA – Domenica 27 novembre, nella splendida cornice del ristorante “La Torre”, si è tenuta l’Assemblea Casartigiani dell’Isola di Procida, un incontro estremamente partecipato che ha visto la presenza di un numero considerevole di partite IVA.

«Una bella domenica a confronto con imprenditori appassionati, grintosi e positivi per parlare di iniziative e problematiche da risolvere (bilateralità, artigiancassa, equitalia, INPS e Inail). Complimenti alla regia organizzativa dei vertici isolani Maurizio Frantellizzi e Ciro Brancaccio». Questa la dichiarazione di Fabrizio Luongo, presidente dell’Ente Bilaterale dell’Artigianato Campano e Vicepresidente Comitato Provinciale INAIL.

Per Mirko AlbinoTramontano, Comitato provinciale INPS, già presidente dell’Albo Artigiani c/o la CCIAA: «Raccogliendo le indicazioni di molti operatori economici ritengo fondamentale, anche in virtù delle tante scadenze che interessano il comparto, che l’isola di Procida torni ad avere un funzionale sportello INPS, cosa per la quale sin da subito mi attiverò».

Nel suo intervento conclusivo il presidente Maurizio Frantellizzi, oltre a ringraziare gli ospiti e tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita dell’iniziativa, dopo aver ricostruito il percorso associativo del 2016 e dettato le linee guida per il 2017, facendo propria la richiesta degli operatori commerciali di rideterminare la tassa rifiuti, ha proposto un gruppo di lavoro interno che si attiverà presso l’Amministrazione Comunale e gli uffici competenti per collaborare a trovare le opportune e dovute contromisure.

Potrebbe interessarti

Scala: Postazioni sanitarie in prossimità delle spiagge e aumento delle Forze dell’Ordine

PROCIDA – Con bed and breakfast, affittacamere, villaggi, campeggi, case vacanze, agriturismi, piscine e palestre, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *