Home > Comunicato Stampa della LAV sulla mattanza a Procida.

Comunicato Stampa della LAV sulla mattanza a Procida.

MATTANZA A PROCIDA, SU youtube VIDEO SULL’UCCISIONE DEI TONNI. LA LAV: “QUESTO IL VERO VOLTO DELLA MATTANZA, ALTRO CHE METODI INCRUENTI, INVIEREMO ESPOSTO IN PROCURA AFFINCHÈ SIA VALUTATO IL REATO DI MALTRATTAMENTO DI ANIMALI”.

Pescatori che inseriscono con decisione un cavo d’acciaio nella testa dei tonni che si agitano violentemente, coperti dal proprio sangue, fino alla morte.

Questo lo spettacolo cruento che si può vedere su http://www.youtube.com/watch?v=ts9eXq2TWZY nel filmato che denuncia “l’uccisione dei tonni rossi con metodi cruenti per servire sushi giapponese”. Tali modalità di abbattimento, come detto nel filmato, sarebbero volute dai giapponesi per rendere il tonno “buono per il sushi”.

Per mesi hanno tentato di farci credere che gli animali venissero uccisi con tecniche incruente o con pesca e morte per asfissia, mentre ora si vede nella sua drammatica realtà il vero volto della mattanza – dichiara Ciro Troiano, responsabile Tutela Ambiente della LAV. Addirittura hanno tentato di addossarci la responsabilità della morte lenta degli animali a causa del sequestro dei fucili subacquei muniti di cartucce, asserendo che l’unica alternativa ai fucili fosse la morte per asfissia, ora vengono fuori i veri metodi che definirli crudeli è poco. Metodi utilizzati già prima del sequestro delle armi, come questo filmato e altri dimostrano. Per quel che ci riguarda – conclude Troiano- ora si aprono nuovi scenari giudiziari perché invieremo un esposto alla Procura affinché siano valutate eventuali ipotesi di maltrattamento di animali”.

Napoli, 26 novembre 2008

Comunicato stampa LAV Sede Territoriale Provinciale di Napoli del 26 novembre 2008

LAV Onlus Sede Territoriale Provinciale di Napoli, Ufficio Stampa LAV Napoli: cell. 3204730679 lav.napoli@infolav.orgwww.lavnapoli.org

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *