Home > Ischia > Da Enzo Avitabile a Simone Cristicchi, Sant’Angelo d’Ischia “accende” la sua estate

Da Enzo Avitabile a Simone Cristicchi, Sant’Angelo d’Ischia “accende” la sua estate

ISCHIA – E’ da sempre il borgo della Dolce Vita, dove s’intrecciano l’identità marina dell’isola d’Ischia – tradotta nei colori pastello delle case dei pescatori – e lo charme di un passeggio ricercato e di qualità, assecondato dalle boutique griffate: ora Sant’Angelo d’Ischia torna ai fasti d’un tempo con un cartellone d’eventi estivo maiuscolo, presentato in grande stile nella celebre piazzetta e legato al progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, che – con la regia del Comune di Serrara Fontana – già lo scorso anno aveva riscosso un notevole consenso.
Una serie di concerti di richiamo – assolutamente gratuiti – impreziosiranno le serate al chiaro di luna, la location è il molo turistico: si parte sabato 22 giugno con Enzo Avitabile e il suo Acoustic World Tour, inizio alle 21. 
Attesissima è la data del 28 luglio (ore 21.30), quando a Sant’Angelo si esibirà Simone Cristicchi, già vincitore del Festival di Sanremo 2007 con il brano “Ti regalerò una rosa” e dal 2017 direttore del Teatro Stabile d’Abruzzo, uno dei cantautori più apprezzati del panorama nazionale
Un gradito ritorno è in programma invece per domenica 25 agosto, quando James Senese e Napoli Centrale esalteranno il pubblico al ritmo del blues in salsa napoletana. 
Ma è intorno alla festa di San Michele Arcangelo, da sempre una delle più intense e suggestive dell’isola d’Ischia e dell’intera Campania, che Serrara Fontana calerà nuovi ed entusiasmanti assi: il saluto all’estate parte il 28 settembre con Enzo Gragnaniello e il Solis String Quartet (ore 21), nella frizzante antivigilia delle celebrazioni che raggiungeranno il culmine domenica 29 settembre, con l’incanto della processione via mare e il concerto di un altro nome di spessore della musica popolare campana, Peppe Barra, che torna a Ischia, per la prima volta a Sant’Angelo, per un appuntamento imperdibile.
Il cartellone, i cui dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni, abbraccia anche mostre fotografiche, concerti di musica classica ed eventi di animazione per bambini.
“Siamo orgogliosi di presentare agli isolani e ai turisti, che continuano a sceglierci con entusiasmo, un programma di eventi in linea con l’appeal di una location unica al mondo”, sottolineano Rosario Caruso, sindaco di Serrara Fontana, ed Emilio Giuseppe Di Meglio, assessore al Turismo.
“La qualità delle serate e dei nomi proposti – aggiunge Giuseppe Iacono Divina, direttore artistico della manifestazione – conferma il ruolo da protagonista che Serrara Fontana e Sant’Angelo rivestono nel panorama di eventi isolano e regionale, con l’auspicio di contribuire all’innalzamento complessivo della qualità delle proposte di un territorio che ha tutte le carte in regola per assistere a una crescita dei flussi turistici, anche internazionali”.

Potrebbe interessarti

Ischia: Maria Capodanno coinvolta in un incidente stradale con Franco Iacono

PROCIDA – Sull’incidente automobilistico che, questa mattina sulle strade dell’isola d’Ischia, ha coinvolto la “nostra” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *