Home > Forio > FORIO: Domenico Savio chiede le dimissioni dell’Amministrazione Del Deo

FORIO: Domenico Savio chiede le dimissioni dell’Amministrazione Del Deo

savio incatenatodi Gennaro Savio

Continua la dura e intransigente opposizione di Domenico Savio all’amministrazione comunale di Forio guidata da Francesco Del Deo. Decine sono state in questi due anni gli esposti inviati a vari organi dello Stato tra cui l’Autorità nazionale anticorruzione, la Corte dei conti, il Prefetto e la Procura della Repubblica  per chiedere lumi su atti e procedure amministrative. Esposti che sembra non siano rimasti lettera “morta” e che dunque col tempo potrebbero dare i loro frutti. Naturalmente, l’azione politica di Savio non si è limitata solo agli esposti ma ad un’innumerevole serie di proposte che se accolte dalla maggioranza in carica avrebbero certamente sollevato le sorti di Forio. Parallelamente agli esposti e alla proposte, Savio col gruppo consiliare del PCIML ha dato vita ad un’intensa attività di protesta nelle piazze del Paese  con presidii, manifestazioni e cortei, l’ultimo dei quali tenutasi nel mese di marzo contro gli abbattimenti, per dire no alla privatizzazione mascherata delle spiagge libere e per chiedere l’abolizione delle strisce blu. Dinanzi al fallimento politico amministrativo della Giunta Del Deo con un Paese socialmente parlando alla deriva,  nel corso dell’ultimo consiglio comunale Domenico Savio nel mentre si discuteva di Ego-Eco, ha chiesto a gran voce le dimissioni dell’amministrazione comunale. “Siete pregati di andarvene a casa! Non siete capaci di amministrare Forio – ha tuonato ad alta voce Domenico Savio – e il problema della EGO ECO e il dramma dei lavoratori della N.U. ne è la dimostrazione più lampante. Dimettetevi, si ritorni alle elezioni”. Purtroppo nonostante la maggioranza continui a perdere importanti pezzi per la strada visto che Stani Verde è passato all’opposizione ed Enzo Mattera si è dimesso, i componenti dell’amministrazione Del Deo continuano a restare incollati alle seggiole del potere. E noi, per il bene di Forio e dei foriani, ci auguriamo che questo avvenga ancora per poco…

Potrebbe interessarti

Disagi Caremar – Mameli: L’Amministrazione non è distratta

PROCIDA – Sul disagio causato, nei giorni scorsi, dalla  società di navigazione Caremar, la Consigliera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *