Home > scuola > Forio: piove nelle aule l’amministrazione Del Deo non fa discutere nel civico consesso delle problematiche che attanagliano la scuola

Forio: piove nelle aule l’amministrazione Del Deo non fa discutere nel civico consesso delle problematiche che attanagliano la scuola

di Gennaro Savio

FORIO – Incredibile a Forio. Mentre da mesi in un’aula dell’istituto “Luca Balsofiore” piove a causa delle infiltrazioni d’acqua e altri plessi comunali attendono da tempo interventi di straordinaria e ordinaria manutenzione, nel corso dell’ultimo consiglio comunale la maggioranza amministrativa guidata dal sindaco Francesco Del Deo con atteggiamento politico supponente ed autoritario ha negato la possibilità di discutere dei problemi che attanagliano la scuola: da non credere! Infatti  nel momento in cui l’ex consigliere di maggioranza e dirigente scolastico Chiara Conti ha chiesto l’inversione del punto numero diciassette  all’ordine del giorno che prevedeva la discussione delle problematiche scolastiche, i consiglieri di maggioranza, a dimostrazione dell’assoluta mancanza di volontà politica a volere trattare e risolvere importanti problemi sociali, hanno bocciato la proposta della Conti provocando la reazione sdegnata di alcuni consiglieri di minoranza che per protesta hanno lasciato l’aula assieme agli insegnanti che stavano assistendo alla seduta del civico consesso. A questo punto è stata durissima la reazione del Consigliere comunale di opposizione Domenico Savio eletto tra le fila del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista che ha dichiarato: “Politicamente vi dovete vergognare perché avete dimostrato di non avere a cuore le sorti dei nostri ragazzi a scuola e di quanti abitano nel Rione Umberto I, vergogna!!! Siete il male totale di questo paese. Fanno bene tanti cittadini a dirvi di andarvene via, tornate a casa”. Sin qui la durissima reazione di Domenico Savio. Cosa aggiungere. Nel mentre Forio socialmente muore tra strade paurosamente e pericolosamente dissestate, scuole ed edifici pubblici fatiscenti, rioni abbandonati e sporcizia ovunque per la mancanza di un’adeguata pulizia del paese, in Consiglio comunale da tre anni a questa parte l’amministrazione comunale targata Del Deo continua a negare la possibilità di poter discutere delle problematiche che attanagliano la cittadina all’ombra del Torrione: che vergogna!!!

Potrebbe interessarti

“Vivo Scuola” 2019, evento finale venerdì 28 giugno nel Porto turistico di Marina Grande

PROCIDA – Per il terzo anno consecutivo, l‘estate vede protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo “1° …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *