Ieri eseguita autopsia bimba morta a Procida

PROCIDA – E’ stata eseguita nella giornata di ieri, al Secondo Policlinico di Napoli, l’autopsia sul corpo della piccola di 4 mesi morta nella mattinata di sabato 7 gennaio al pronto soccorso “Gaetanina Scotto di Perrotolo” per cause ancora da accertare. Come riportato dall’ANSA: “I due genitori sono stati rappresentati nel corso dell’autopsia dal professor Massimo Esposito, esperto di medicina legale. “La famiglia è molto provata – afferma l’avvocato Luigi Muro che assiste i genitori – e attendono gli sviluppi della vicenda e le risultanze dell’autopsia. Se c’è stato errore umano chiederanno giustizia”, conclude l’avvocato Muro. Nei giorni scorsi tre avvisi di garanzia con l’ipotesi di omicidio colposo sono stati notificati dai carabinieri ad altrettanti medici. Le informazioni di garanzia erano state emesse proprio per consentire agli indagati di nominare dei consulenti di parte in vista dell’autopsia”.

Potrebbe interessarti

Scala: Postazioni sanitarie in prossimità delle spiagge e aumento delle Forze dell’Ordine

PROCIDA – Con bed and breakfast, affittacamere, villaggi, campeggi, case vacanze, agriturismi, piscine e palestre, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *