Spettacolare nevicata a Ischia

CLAMOROSO A ISCHIA: NEVICA SULLA SPIAGGIA E L’ISOLA VERDE DIVENTA L’ISOLA BIANCA

Storica giornata tra pupazzi e palle di neve

di Gennaro Savio*

Terra e neve, un paesaggio che apparirebbe del tutto naturale se stessimo sulle pianure della Steppa, ma non siamo in Russia e quello che vedete mescolarsi alla neve non è terreno, bensì sabbia. E’ la sabbia dell’isola d’Ischia e precisamente quella della centralissima spiaggia della Chiaia a Forio, il Comune per antonomasia più caldo dell’isola Verde. [youtube 2zmylPwKyMA]A far risvegliare l’isola d’Ischia sotto una fitta coltre di neve, è stata la storica nevicata che si è registrata tra ieri sera e stanotte e che è stata magistralmente immortalata dal Dott. Antonio Mazza, apprezzato medico del 118 dell’Isola il quale, telefonino alla mano, ha avuto la prontezza e l’intuito del reporter consumato catturando immagini che rimarranno per sempre a testimonianza dell’eccezionale evento. Spettacolare è stata la nevicata che ha interessato il Comune montano dell’Isola d’Ischia che ha invaso le strade cittadine creando non pochi disagi agli automobilisti. I ragazzi di Serrara Fontana hanno deciso di trasformare la neve in vere e proprie sculture. Una di queste raffigura un cittadino di Serrara Fontana, Billy, un uomo del popolo morto lo scorso anno e che i suoi giovani compaesani ricordano con immutato affetto. Naturalmente non sono mancati i momenti goliardici e, soprattutto, i giovanissimi si divertono a lanciarsi contro grosse palle di neve. Tra gli altri, naturalmente, ci sono anche coloro che hanno approfittato della neve per mandare inequivocabili messaggi, insomma, ognuno a modo suo si è ingegnato per rendere particolare questo giorno speciale e più unico che raro per l’Isola verde, l’Isola del sole e delle sorgenti termali conosciute in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti

franco di leva

AL MUSEO DEL MARE DI ISCHIA LA MOSTRA DI FRANCO DI LEVA

di Gennaro Savio E’ in corso di svolgimento a Ischia Ponte, presso il Palazzo dell’Orologio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.