Home > arte > La Procida di Giovanni Righi a Parigi

La Procida di Giovanni Righi a Parigi

PROCIDA – LA STORIA, CULTURA E ARTE PROCIDANA in esposizione a PARIGI nell’ambito della rassegna  “ART SHOPPING 2018 CARROUSEL DU LOUVRE”., dal 19 al 21 ottobre, in occasione DU SALON INTERNATIONAL D’ART CONTEMPORAIN.

Oramai il nostro Giovanni Righi non si ferma più e dopo aver esposto in Italia è volato a Parigi.

Nei giorni scorsi, in un suo post, illustrava il suo ultimo lavoro:

ALPHONSE DE LA MARTINE, è stato un poeta, scrittore, storico e politico francese. Nel 1811, dopo gli studi, arrivò in ITALIA toccando LIVORNO, PISA ed infine NAPOLI. Nella città partenopea ha la sua prima esperienza sentimentale con una ragazza del luogo, ANTONELLA JACOMINO, che ricorderà anni dopo nel suo romanzo capolavoro “GRAZIELLA”, ambientato nell’isola di PROCIDA.

ELSA MORANTE:  scrittrice, saggista, poetessa e traduttrice italiana, tra le più importanti narratrici del secondo dopoguerra. Prima donna ad essere insignita del “PREMIO STREGA” nel 1957 con il romanzo “L’ISOLA DI ARTURO”.

IL VESTITO DI “GRAZIELLA”, è un vero e proprio simbolo identitario: ricamato in oro, mirabilmente raccontato dallo scrittore francese, sopravvive attraverso pochi ultrasecolari esemplari, custoditi da alcune famiglie procidane. (Per fortuna da qualche anno la costumista Elisabetta Montaldo, con la ricamatrice Lena Costagliola Di Polidoro, porta avanti una sfida esemplare ed affascinante: produrre costumi nuovi, identici al modello antico.

PALAZZO “MERLATO”: il gigante che sovrasta MARINA GRANDE fin dal Xll secolo con la sua stupenda “merlatura”.

INFINE…….”PROCIDA CAPUT MUNDI”

Potrebbe interessarti

Nuovi percorsi ed orari bus

PROCIDA – Questa mattina l’EAV Bus ha inviato una nota per comunicare i nuovi percorsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *