Music Around, buona la prima

PROCIDA – Nei suoi poco più di tre chilometri quadrati l’isola di Procida, da sempre, è stata terra fertile per la nascita di artisti nel senso più ampio della parola e nelle più molteplici espressioni. Solo ultimo in ordine di tempo ad affacciarsi al proscenio “Music Around”, un movimento che si pone l’obbiettivo di proporre un nuovo approccio alla musica e dare ai giovani la possibilità di esibirsi dal vivo. Non è un gruppo ma un collettivo, a cui tutti i ragazzi possono aderire, per cogliere l’opportunità di partecipare a eventi di musica dal vivo.

Nasce da un’idea di Mariano Scotto di Monaco, neo studente del conservatorio di Napoli San Pietro a Majella, polistrumentista e cantante, che si occupa prevalentemente di “direzione artistica” nel collettivo, e dalle arti visive di Kristan Tonov, studente dell’Ilas Academy e Batterista, che cura il lato “social” del movimento oltre alle idee di arrangiamento proposte per le sue velleità jazzistiche.

Il battesimo live del collettivo è andato in scena lo scorso Sabato 14 ottobre in occasione della “Festa dell’unita” del Partito Democratico a Marina Chiaiolella, raccogliendo numerosi consensi, oltre che dalle autorità presenti, le realtà a sostegno del movimento sono numerose, tra le tante l’associazione “Sonorea” che è stata culla di molti ragazzi coltivando la loro passione per la musica negli ultimi anni.

“I ragazzi – ci dice Mariano Scotto di Monaco – motivati dalla loro passione, costruiscono qualcosa di concreto sul territorio isolano ponendosi l’obbiettivo di essere il “pretesto” per “uscire” dalla monotonia e mettersi in gioco su un palco per il solo amore nei confronti dell’arte sonora e sono pronti a continuare a dare spettacolo”.

Potrebbe interessarti

blank

La legge dimenticata delle liste di attesa

di Giorgio Di Dio Finalmente l’operatore risponde: è un’ora che sono in attesa. Mi butto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *