Home > scuola > “Nessun parli…”, 22 novembre giornata dedicata ad attività musicale e artistica al “Caracciolo – da Procida”

“Nessun parli…”, 22 novembre giornata dedicata ad attività musicale e artistica al “Caracciolo – da Procida”

PROCIDA – L’Istituto Superiore “F. Caracciolo – da Procida” ha scelto di partecipare a questo progetto perché crede che la musica e le arti in genere diano la possibilità di esprimere ciascuna individualità liberamente, contribuendo a creare momenti di aggregazione costruttiva. Dal pomeriggio del 21 novembre e per tutta la giornata del 22 la scuola, aperta al territorio, organizzerà momenti di musica, recitazione, movimento, pittura, scrittura creativa ecc, in una struttura circolare creata appositamente per l’evento. La realizzazione della struttura, che diventerà la scenografia delle esibizioni, sarà il primo momento creativo del progetto e verrà realizzata con la collaborazione di associazioni locali. La circolarità rappresenterà la rosa dei venti per sottolineare come il vento spirando da direzioni diverse sia portatore di novità e di creatività.
Questo insolito palcoscenico servirà a fare interagire tra loro le diverse espressioni artistiche, creando così un momento di partecipazione collettiva a un progetto comune. Per legare le attività del progetto al territorio verranno coinvolte gli studenti, le famiglie, le associazioni culturali e artisti di comprovata esperienza. Ma l’Istituto è anche bacino di studenti artisti e musicisti che verranno coinvolti per attuare una virtuosa “peer to peer”.
Il 21 pomeriggio ci sarà la presentazione di un libro a cui seguirà un breve dibattito sul tema trattato che sarà la traccia per un contesto di scrittura creativa istantanea che si svolgerà contestualmente alla presentazione insieme alla drammatizzazione di passi tratti dal libro scelto.

Potrebbe interessarti

Sanità Procida: Siamo soddisfatti che si parli di ospedale di zona disagiata ma c’è ancora tanto da fare

PROCIDA – Sulle vicende legate alla sanità procidana, dopo gli sviluppi degli ultimi giorni, registriamo …

2 commenti

  1. Egregio dott. Taliercio :
    Colgo questa occasione per complimentarmi con l’autore della nuova e più nitida schermata; spero sia essa adottata in tutti i vostri ed interessanti articoli dove, noi assidui lettori, possiamo con commenti intervenire .

    E’ utile e profiqua questa vostra iniziativa scolastica che secondo me, sarà accolta con entusiasmo dagli iscritti e dalle loro famiglie che, in queste attività di tipo creativo, colgono coinvolgimenti di sana crescita ed effettiva partecipazione . Queste materie a torto definite secondarie, nei corsi d’apprendimento fissati dal
    M.P.I hanno e avranno rilievo e coinvolgimento ad ogni livello curricolare e di recupero e/o potenziamento . Auguri per ogni definitivo e costruttivo progetto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *