Ospedale: La Regione Campania molla i commissari e non presenterà ricorso al Consiglio di Stato

PROCIDA – Come avevamo anticipato la sensazione è quelle di vivere giorni decisivi per il futuro della sanità procidana. Un elemento che va in questa direzione è la presa di posizione della Presidenza della Regione Campania che, in una nota, scrive: “L’Avvocatura Regionale non affiancherà l’Avvocatura dello Stato nel ricorso in appello avverso alla sentenza del TAR Campania promosso dai commissari governativi per il piano di rientro del settore sanitario”. «Concretamente – scrive il Sindaco Dino Ambrosino in un post- lo dimostrerà non costituendosi con il Commissario nell’eventuale ricorso al Consiglio di Stato, che comunque al momento non è ancora presentato. Questa notizia è particolarmente significativa perché, superata la stagione di Polimeni, la Regione Campania avrà pieni poteri in materia sanitaria».

Potrebbe interessarti

Tappa procidana per Diego Di Dio con “Ultimo sangue”

PROCIDA – Giovedì 4 agosto alle ore 19, 30 in piazza Marina Grande tappa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.