Home > politica > Per la politica procidana occorre l’Arca di Noè

Per la politica procidana occorre l’Arca di Noè

arca di noèdi Michele Romano

Provo preoccupazione, disagio e, in alcuni casi, disgusto, davanti alla modalità con cui si sta procedendo nella organizzazione delle prossime elezioni comunali. Infatti, in presenza di una realtà territoriale sempre più esposta a serie ed allarmanti rischi di acuta precarietà in cui i servizi essenziali e fondamentali del vivere quotidiano come quelli socio-sanitari, trasporti, mobilità e poi la povertà, la marginalità di nuclei familiari, con anziani e giovani che sono sul punto di essere completamente cancellati sulla lavagna di classe; in cui il dissesto ambientale con i suoi pericolosi risvolti è del tutto ignorato; in cui le regole, la legalità, la costruzione di una visione e idea progressista di una propria identità culturale produttiva  di sviluppo socio-economico dell’isola non trovano sede né in cielo né in terra, cosa accade? Accade che tutti i nostri eroi, di qualsiasi espressione politica, si lanciano in una parossistica “pugna” autoreferenziale tanto da lasciare nello sconcerto e confusione l’intera comunità, così da chiedersi se serve votare in tali condizioni perché, al momento, non si intravedono, dalla consultazione, effetti benefici sulla “polis micaelica”.

In tal senso mi appello al buon senso e all’etica della responsabilità di politici che ancora possiedono sale in zucca, come Antonio Intartaglia ed altri, a donne eccellenti e generose, a professionisti ed imprenditori qualificati, a giovani pieni di ferventi ideali, ai lavoratori del mare, di alzare le vele e di attrezzare un’arca di Noè che sia capace di condurre ad un approdo dove si incontra la speranza di offrire un futuro ancora degno di essere vissuto dentro la nostra amata Terra.

Potrebbe interessarti

Disagi Caremar – Mameli: L’Amministrazione non è distratta

PROCIDA – Sul disagio causato, nei giorni scorsi, dalla  società di navigazione Caremar, la Consigliera …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *