millumino di meno 2017
millumino di meno 2017

Procida aderisce all’iniziativa M’illumino di Meno

PROCIDA – Il Comune di Procida aderisce  all’iniziativa europea M’illumino di Meno patrocinata dalla Camera del Senato, dei Deputati e dal Ministero dell’Ambiente, nata per sensibilizzare tutti i cittadini  al risparmio energetico.

L’iniziativa lanciata nel 2005 da Rai Radio 2 ha trovato vasta accoglienza tra le istituzioni delle nazioni europee.  Tra i luoghi e i monumenti rimasti al buio vi sono il Duomo di Milano, il Colosseo, l’Arena di Verona, la Torre Eiffel a Parigi, la Custom House a Dublino, il Foreign Office a Londra.

Dal 2015 anche tutte le scuole italiane sono invitate a partecipare all’iniziativa.

L’Amministrazione Comunale di Procida  su proposta dell’Assessorato all’Ambiente e della Consigliera delegata al Decoro urbano, unitamente ai volontari dell’Assessorato partecipato, aderisce alla manifestazione nazionale del giorno 24 febbraio 2017 invitando tutte le altre Istituzioni  ed Enti presenti  sul territorio a partecipare a questa iniziativa simbolica ma densa di contenuti sociali, civici ed educativi.

Quel giorno si spegneranno, dalla ore 12,00 alle 12,05, tutti i dispositivi elettrici e si attueranno forma creative di risparmio energetico, condividendo nello stesso tempo un gesto simbolico contro lo spreco delle risorse.

A tal fine, domenica 19 febbraio 2017, con l’aiuto dei volontari dell’Assessorato partecipato Ambiente Decoro, si darà vita ad un evento di decoro creativo, denominato DecoriamoCi per M’illumino di Meno 2017, realizzando lavori di riciclo  per la produzione di piccole candele e condividendo uno scambio di giocattoli usati, ma anche un passaggio in auto, organizzando cene collettive nei condomini e nei caseggiati, mettendo a disposizione dei vicini la propria rete internet e condividendo con gli altri qualche propria risorsa.

Spegneremo poi nelle nostre case  ogni dispositivo elettrico in quei 5 minuti del giorno 24 febbraio 2017 in segno di una convinta partecipazione alla campagna contro ogni spreco.

Tutti i procidani sono invitati a partecipare a questa grande manifestazione  che vuole soprattutto promuovere una cultura di comunione tra le persone e  una maggiore sobrietà nell’uso delle nostre risorse energetiche.

Potrebbe interessarti

La Chiesa e la mancanza di vocazioni

Di Giacomo Retaggio Qualche giorno fa mi giunse un messaggio di don Vincenzo Vicidomini, parroco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.