Home > Procida. AUTMARE:serrata è interruzione pubblico servizio

Procida. AUTMARE:serrata è interruzione pubblico servizio

Il presidente dell’associazione interisolana AUTMARE (utenti del trasporto marittimo del Golfo di Napoli), Nicola Lamonica in relazione alla serrata in atto da parte dell’armamento privato, ha inviato questa mattina una nota al Presidente della Giunta Regionale, Antonio Bassolino, al Prefetto di Napoli, al Comandante della Capitaneria di Porto di Napoli ed alla Procura della Repubblica. ‘Vengono meno – scrive Nicola Lamonica – in un momento particolarmente importante per la mobilità marittima e per l’economia delle isole, corse essenziali del tipo OSP (Obbligo di servizio Pubblico) che sono state accuratamente scelte dalla Regione , in uno con i nove Comuni delle isole del Golfo di Napoli e con il mondo dell’Associazionismo, ed opportunamente disciplinate con appositi atti deliberativi regionali. Non è la prima volta – prosegue il Presidente dell’AUTMARE – che accadono fatti di tale gravità e che purtroppo non trovano mai un tempestivo e sostanziale contrasto da parte delle istituzioni preposte; ed è duro anche dover dire e denunciare ancora una volta la mancanza di controllo e di iniziativa, sempre istituzionale e per quanto di competenza dei vari enti, circa il rispetto dei servizi con nave offerti su Pozzuoli e su Napoli da parte di una società del citato gruppo e circa la qualità degli stessi’. Ciò premesso il Presidente dell’AUTMARE invita i destinatari della nota ‘ad intervenire urgentemente e dare risposte per eliminare l’interruzione di pubblico servizio e ripristinare le corse OSP oggi negate dai privati che tradiscono accordi sottoscritti con la Regione Campania e che di fatto rendono il settore trasporti marittimi vulnerabile e condizionato da un cartello di armatori che ha monopolizzato il Golfo riducendo a zero qualsiasi forma di concorrenza e di mercato’. Infine Lamonica conclude chiedendo ‘che ogni arbitrio venga sanzionato e che vengano colpiti gli illeciti che le SSL, per quanto di competenza, dovessero riscontrare nell’atteggiamento irresponsabile dell’Acap’.

da ischiablog.it – Mauro Iovino

 

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *